Politica

Gb, la marcia per la Brexit guidata da Nigel Farage

 

Sunderlan, 16 mar. (askanews) - Una lunga marcia verso la Brexit.Migliaia di britannici sostenitori dell'uscita dall'Unione Europea sono partiti da Sunderland e il 29 marzo, giorno in cui la Gran Bretagna avrebbe dovuto lasciare la Ue, raggingeranno Londra al grido di "Leave means Leave" ossia "Uscire vuol dire uscire".Alla testa del lungo serpentone che percorrerà 434 chilometri, l'ex leader dell'Ukip Nigel Farage, tra i più strenui difensori della Brexit.La marcia è stata indetta per protestare contro il "tradimento del volere del popolo" messo in atto dalla politica che ancora non è riuscita a trovare un accordo in parlamento per rompere con Bruxelles. da parte dei politici.