Guatemala, rivolta carceraria: tre morti, liberi quattro ostaggi - Il video su Affaritaliani.it -

Politica

Guatemala, rivolta carceraria: tre morti, liberi quattro ostaggi

 

San José Pinula, Guatemala (askanews) - Drammatica rivolta carceraria in Guatemala. Sono stati liberati i quattro sorveglianti di un penitenziario minorile nella parte meridionale del paese sequestrati da alcuni detenuti che ne avevano già uccisi altri due. Uno degli ostaggi liberati è però morto a seguito delle ferite, ha reso noto con un tweet il presidente guatemalteco Jimmy Morales.La protesta, guidata da una quarantina di membri della gang criminale Barrio 18, è nata allo scopo di denunciare i maltrattamenti che da tempo i detenuti lamentano. Un quinto ostaggio ferito era stato liberato all'alba per essere ricoverato in ospedale. La rivolta era iniziata nella serata del 20 marzo all'interno del penitenziario Etapa II di San José Pinula, località ad alcuni chilometri dalla capitale Città del Guatemala.