Politica

Morto lo chef Anthony Bourdain, si sarebbe suicidato

 

Roma, (askanews) - È morto Anthony Bourdain, chef statunitense conosciuto in tutto il mondo anche per i suoi libri e i programmi televisivi che lo hanno visto protagonista. Aveva 61 anni, aveva avuto in passato una relazione con Asia Argento. Secondo la Cnn, è stato ritrovato morto in una stanza di hotel in Francia: si sarebbe suicidato."È con immensa tristezza che confermiamo la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain" si legge in un comunicato diffuso dalla Cnn. "Il suo amore per le grandi avventure, i nuovi amici, il buon cibo e le notevoli storie raccontate lo hanno reso unico. Il suo talento non ha mai smesso di sbalordirci e ci mancherà molto".Su Twitter, Asia Argento ha ricordato come "Anthony ha sempre dato tutto se stesso in ciò che faceva". "E' stato il mio amore, la mia roccia, il mio protettore", ha scritto l'attrice, dicendosi "totalmente devastata".Bourdain era nato in Francia, dove stava lavorando al prossimo episodio della sua serie sulla Cnn "Parts Unkown" (in Italia conosciuto come 'cucine segrete').A commentare la notizia anche il presidente americano, Donald Trump, prima di partire per il G7: "Mi piacevano le sue trasmissioni, era un personaggio vero. Voglio estendere le mie condoglianze a tutta la sua famiglia e a quella di Kate Spade".

Advertisement
Advertisement