Politica

Rio, al via il Carnevale tra polemiche contro il sindaco Crivella

 

Rio de Janeiro(askanews) - Il Carnevale di Rio di Janeiro si è aperto secondo tradizione con la consegna simbolica delle chiavi della città al Rei Momo, il "re del Carnevale", accompagnato dalla regina e dalle principesse di prammatica: ma non si sono spente le polemiche attorno al sindaco, Marcelo Crivella.Crivella è infatti vescovo di una delle principali Chiese evangeliche brasiliane, e l'anno scorso, al suo primo anno di mandato, aveva disertato sia la cerimonia di consegna delle chiavi che la tradizionale parata dei carri lungo il Sambodromo: ciò gli era valsa la fama di guastafeste - nonché di fondamentalista.Per porre rimedio alla situazione quest'anno Crivella non ha risparmiato elogi al Carnevale e al suo tradizionale monarca: "Non è vero che il sindaco nutra qualche pregiudizio, non voglio rovinare la festa", ha affermato in un discorso tenuto subito dopo aver abbracciato tanto il Rei Momo quanto le sue ancelle.Anzi, il primo cittadino ha tenuto a sottolineare che il Carnevale "riporta l'ottimismo" in una città che presenta elevati tassi di criminalità e di povertà; ma al momento della simbolica consegna delle chiavi Crivella ha preferito fare un passo indietro, delegando la cerimonia all'assessore al Turismo.

Advertisement