Sudafrica, l'Anc presenta domani mozione di sfiducia a Zuma - Il video su Affaritaliani.it -

Politica

Sudafrica, l'Anc presenta domani mozione di sfiducia a Zuma

 

Città del Capo (askanews) - Il parlamento del Sudafrica presenterà una mozione di sfiducia al presidente Jacob Zuma. Lo ha annunciato il Congresso Nazionale Africano (Anc), il partito governativo che ha chiesto al capo dello stato di dimettersi entro 48 ore. "Abbiamo chiesto al capogruppo di procedere con la mozione di sfiducia domani in parlamento, in modo da rimuovere il presidente Zuma", ha detto il tesoriere dell'Anc Paul Mashatile.L'annuncio della mozione di sfiducia mette ulteriore pressione su Zuma, affinchè decida di lasciare entro domani. Per passare, la mozione di sfiducia deve raccogliere la maggioranza assoluta dei 400 deputati. Alla destituzione del presidente seguirà l'elezione di Cyril Ramaphosa a nuovo capo dello Stato.E se in Parlamento non è stata ancora sancita l'uscita di scena di Zuma, per il popolo sudafricano il presidente è già stato estromesso. "E' una buona decisione , non abbiamo più bisogno di ljui in questo paese. Ha sconvolto le vite di tutti, ha detto una pensionata. "Se ne deve andare, è un corrotto. Lui e suo figlio hanno distrutto tutto". "Ne abbiamo abbastanza, i ostri figli ne hanno abbastanza", ha affermato un uomo.Zuma, 75 anni, è in carica dal 2009, e fino ad ora è rimasto aggrappato alla poltrona nonostante una serie di scandali di corruzione, il rallentamento economico e il balzo della disoccupazione.