Spettacoli

Licia Colò conduce "Niagara" su Rai 2: "Ho la cazzimma"

 

Roma, 20 set. (askanews) - Dal 24 settembre in prima serata su Rai 2 arriva "Niagara - Quando la natura fa spettacolo", il nuovo programma condotto da Licia Colò, che attraverserà i cinque continenti per raccontarli in prima persona dai teatri naturali della bellezza. A margine della presentazione con la stampa, sugli ascolti ha ironizzato: "Il mio sogno sarebbe avere una sola televisione, con il mio programma. La Rai 1 degli Anni 50. Prima degli ascolti - ha spiegato - sono felice, perché anche se ci vedessero in due, è un programma davvero di livello"."Mia figlia dice che sono una mamma noiosa, allora dico, tu non le hai mai conosciute le mamme noiose. Le mamme non sono mai noiose: hanno sempre ragione, non sono noiose, sono sempre bellissime anche a 90 anni e sono pure simpatiche. Le ho fatto vedere il promo di presentazione e mi ha detto 'beh, questo non è noioso'".Protagonisti di "Niagara" gli animali e lo sconvolgimento dei loro habitat naturali; non mancheranno incontri con esploratori, naturalisti, zoologi che per passione mettono a repentaglio la loro vita in difesa dell ambiente e del mondo animale. Sei le puntate di questa prima stagione di "Niagara" e Licia avrà anche una collaboratrice d'eccezione: Eli, un drone che aiuterà la conduttrice a mostrare la bellezza dei luoghi esplorati."Mio marito è napoletano mi ha insegnato il significato di 'cazzimma'. Io non c'ho il fisico, non c'ho la forza, sono anarchica, ma c'ho la cazzimma ed è quella che mi fa salire, è quando tu ti metti in testa una cosa. E' scientificamente provato che il coleottero in proporzione all'apertura alare e alla forma del corpo e al peso non può volare. Vola, perché non lo sa. Quella è la cazzimma napoletana!".

-->