Jovanotti invita i fan nel suo coloratissimo salone delle feste - Il video su Affaritaliani.it -

Spettacoli

Jovanotti invita i fan nel suo coloratissimo salone delle feste

 

Milano (askanews) - Buonissima la prima. Il tour di Jovanotti Lorenzo live 2018 inizia col botto da Milano con una gigantesca e colorata festa. Una girandola di emozioni, cambi di scena, e di abiti, continue sorprese, momenti più intimi alternati a scariche di adrenalina con le hit più rock e travolgenti. Il pubblico sempre in piedi a ballare segue Lorenzo, canta tutte le sue canzoni anche quelle più nuove.Il concerto inizia con un cartone animato in cui Jovanotti veste i panni di Don Quijote, e proprio all'eroe senza tempo di Cervantes il cantante ha detto di volersi ispirare per questa tournè che ha già 40 date su 60 tutte esaurite."Don Quijote è un personaggio meraviglioso e complesse e io l'ho usato come trampolino per gettarmi dentro una storia".Il nuovo show è una festa, una dichiarazione d'amore, una celebrazione della vita, della fantasia, della forza dell'immaginazione, dell'apertura, dell'incontro, della libertà" e proprio la libertà è stata la parola con cui ha chiuso il concerto, ma all'interno dello show ha voluto parlare anche di razzismo partendo da Darwin.Lorenzo alterna citazioni classiche e contemporanee, con i visual che scorrono sui maxi schermi gioca e sorprende il pubblico, sale in console per un Dj Set e poi scende tra i fan, insomma 2 ore e 40 minuti di spettacolo geniale.Jovanotti incanta Milano a trent'anni dal suo primo concerto al Rolling Stone, storico locale del capoluogo lombardo. Un punto di partenza che gli ha portato bene, Jovanotti si conferma infatti uno dei più grandi performer in circolazione. E' una garanzia di divertimento e passione, c'è da fidarsi.