Memphis, Reggiani, Montanari e Apolloni in trasferta per la Roma - Il video su Affaritaliani.it -

Spettacoli

Memphis, Reggiani, Montanari e Apolloni in trasferta per la Roma

 

Roma (askanews) - Sono quattro amici legati da una grande passione per la loro squadra del cuore, la Roma, i protagonisti di "Ovunque tu sarai", il film dell'esordiente Roberto Capucci interpretato da Ricky Memphis, Primo Reggiani, Francesco Montanari e Francesco Apolloni. Il loro viaggio a Madrid per un'importante partita di Champions League, tra scaramanzie, incontri, imprevisti e situazioni rocambolesche, si rivelerà una tappa fondamentale della loro vita, come spiega il regista."L'ispirazione viene da 'Febbre a 90', che è un film che parla di una squadra, addirittura di un quartiere di Londra, che è l'Arsenal, e parla a tutti i tifosi. E abbiamo cercato di raccontare anche l'essere tifosi in generale. Io ovviamente gli metto addosso i colori che conosco meglio ma in realtà mi rivolgo a tutti, e non credo che sia un film solo per gli appassionati di calcio. Il calcio è la cornice, il pretesto, che mette quattro anime insieme"."Ovunque tu sarai" è un film on the road per le strade della Spagna, ed è soprattutto un film sull'amicizia, con personaggi forti e ben delineati. Inutile dire che tra i quattro attori c'è un vero supertifoso, del calcio e della Roma, Ricky Memphis. "Lo guardo con una grande passione, una grande ansia e un grande amore verso la mia squadra. Soffro tantissimo quando la mia squadra non vince e gioisco tantissimo quando la mia squadra vince. Vivo da tifoso, da innamorato, da appassionato". "Ovunque tu sarai" uscirà il 6 aprile, e il 29 marzo ci sarà un'anteprima di beneficenza con tutta la squadra della Roma, Totti compreso.