Sport

F1, la Ferrari ha presentato a Maranello la nuova monoposto SF90

 

Maranello, 15 feb. (askanews) - Presentazione in grande stile per la SF90, la nuova monoposto Ferrari con cui, sotto la guida del nuovo team principal Mattia Binotto, la casa di Maranello, che nel 2019 festeggia il suo 90esimo anno di vita, tenterà di conquistare il mondiale di Formula 1 nella stagione 2019; al volante Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Così, l amministratore delegato Louis Camilleri."Nonostante i 4 titoli mondiali - ha detto - Sebastian Vettel è ancora affamato di vittorie e so che è determinato a realizzare le nostre ambizioni e darà tutto il suo supporto alla scuderia. Sarà affiancato da Charles Leclerc che ha grande talento, ha già mostrato velocità e capacità, ha davanti a sé un futuro radioso. Tutti loro sono sotto i riflettori ma dietro c'è un grande gruppo di uomini e donne che rendono la Ferrari unica".La nuova monoposto presenta diverse modifiche per adattarsi al regolamento ma dal punto di vista estetico non appare molto differente dalla SF71H della stagione 2018, fatta eccezione per la colorazione rossa, un po' più scura e opaca e per l'assenza del bianco, sostituito da inserti neri per il nuovo sponsor Mission Winnow.Per la nuova stagione di Formula 1 la Ferrari ha lanciato anche l'hashtag #essereferrari. Sul palco di Maranello, uno dopo l'altro sono intervenuti tutti i protagonisti di questa nuova stagione, a partire proprio dal nuovo timoniere della scuderia, Mattia Binotto."#essereFerrari è qualcosa di unico - ha detto - è passione, è determinazione, è integrità, è coraggio, è competizione, è eccellenza. È qualcosa che ha che fare con la tradizione. Credo che da parte nostra sia non solo un orgoglio ma un dovere, quello di perseverare la tradizione di questa scuderia del nostro fondatore".Il debutto in pista della nuova rossa è previsto per lunedì 18 febbraio, nei test di Barcellona e poi in campionato il 17 marzo a Melbourne, in Australia. L'orgoglio nelle parole del presidente della Ferrari, John Elkann."Per #EssereFerrari quello che viene più in mente è l'orgoglio di una squadra che riesce a unire un intero Paese e rappresenta il meglio dell'Italia, per l'inventiva, l'innovazione e l'intraprendenza e soprattutto per il cuore rosso Ferrari. Per questo è importante che tutti i tifosi ci siano vicini, ci sostengano e ci facciano sentire il loro affetto".

-->