Sport

Calcio, Abodi: possibili 2 mld di investimenti in infrastrutture

 

Roma, (askanews) - "Noi stiamo registrando tanta buona volontà in questi ultimi mesi, potrebbero esserci due miliardi di investimenti sulle infrastrutture calcistiche di alto livello": così Andrea Abodi, presidente dell'Istituto di credito sportivo, a margine dell'evento "L'Ecosistema dello sport" che si è svolto alla Luiss Guido Carli."C'è un'esigenza enorme, mancano ancora probabilmente alcuni presupposti, non so se sia un fatto di modello o di maturità sistema-paese", ha aggiunto."Mi auguro che l'istituto oltre a finanziare possa essere un portatore di ulteriori soluzioni e faccia da ponte tra le risorse e le opportunità", ha detto Abodi."La Roma come tanti altri, se faccio l'elenco veloce: Milano sta ripensando profondamente San Siro, Genova, Verona, Bologna, Firenze, Napoli, Roma, Bari... È una lista infinita, mi auguro che questa lista possa trovare non soltanto negli auspici delle risposte, perché la candidatura eventuale che auspichiamo tutti agli Europei del 2028 non sia il presupposto per fare quello che è giusto fare, ma la conseguenza di scelte già fatte", ha concluso.

-->