Sport

Invictus Games, la consegna del tricolore ai paratleti italiani

 

Roma (askanews) - Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta ha consegnato nelle mani del tenente colonnello Gianfranco Paglia, medaglia d'oro al valor militare, il tricolore italiano che accompagnerà la delegazione di paratleti militari italiani del Gruppo sportivo paralimpico della Difesa ai prossimi Invictus Games, in programma a Sidney, in Australia, dal 20 al 27 ottobre 2018."Il tricolore è l'emblema della Nazione che ci unisce e ci identifica come popolo - ha detto il ministro - nei giorni in cui si svolgeranno gli Invictus games a migliaia di Km di distanza dall'Italia, ciascuno di voi rappresenterà il popolo italiano e sarà la nostra bandiera di fronte al mondo intero. È una grande responsabilità ma anche un'opportunità straordinaria. So che il vostro contributo sarà massimo e che rappresenterete l'Italia con lealtà e coraggio, ne sono certa perché tutti voi avete già dimostrato eccezionali qualità di coraggio, determinazione e sacrificio in contesti ben diversi da una competizione sportiva e portate tutt'oggi sulla vostra pelle i segni, purtroppo dolorosi, per il vostro servizio per il bene del Paese e della collettività internazionale e tutti noi non possiamo far altro che ammirare la vostra capacità di esservi rimessi in gioco e di aver voluto continuare a indossare l'uniforme per consolidare il valore del giuramento prestato per il bene del Paese".Gli Invictus Games, giunti alla quarta edizione, sono una competizione sportiva dedicata ai veterani e ai paratleti militari di tutto il mondo, rimasti feriti in teatri operativi o per cause di servizio, voluta nel 2014 dal principe Harry d'Inghilterra.


Advertisement