Sport

Roma-Liverpool, Di Francesco: speriamo in un altro miracolo

 

Roma, (askanews) - "Noi veniamo a giocare una partita davanti a 70mila persone e vi aspettate una squadra arrendevole? No, vi dovete aspettare una squadra combattiva, perché io voglio vedere una squadra in campo che dia tutto quello che ha; poi il risultato non mi interessa ma voglio vedere l'entusiasmo e la voglia di andare oltre l'ostacolo".Così l'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, a poche ore dal ritorno della semifinale di Champions Roma-Liverpool. La Roma dovrebbe vincere 3-0 per conquistare la finale dopo la sconfitta per 5 a 2 dell'andata."Tutti sappiamo che ripetersi non è facile - ha aggiunto Di Francesco riferendosi alla partita contro il Barcellona - ma dobbiamo crederci, con questo pubblico e questa passione che c'è ora attorno alla squadra, il desiderio di fare un altro miracolo, chiamiamolo così, deve spingerci a dare un qualcosa in più che magari è mancato nella partita di andata".

Advertisement