Mentana vale doppio, il suo tg è un crack

Mercoledì, 1 settembre 2010 - 10:15:00
mentana
Enrico Mentana

Il nuovo tg di Mentana su La7 sconvolge il mondo dell'informazione televisiva.

Torna in video il noto giornalista ed è subito record: con il 7,31 per cento di share e un milione 490 mila telespettatori il direttore de La7, dà filo da torcere alle corazzate del Tg1 e del Tg5 e sembra allargare la platea dei tg. Il TgLa7 ha guadagnato rispetto alle medie stagionali dell'anno scorso oltre 4 punti percentuali di share e un milione 490 mila di telespettatori. Il risultato di lunedì ha avuto un incremento pari al 77% rispetto ai precedenti tg. Un pubblico adulto, tra i 25-34 anni Mentana ha avuto l'8,28% e tra i 55-64 anni l'8,67%, senza grandi prevalenze tra maschi e femmine e con un'ottima percentuale di laureati presso i quali il tg di La7 ha avuto ieri sera il 16,87% e di diplomati il 9,47%.
 
Ma il diretto interessato cosa pensa di questo nuovo successo? «Sono ovviamente soddisfatto - dice Mentana -, gli ascolti registrati sono il risultato di un duro lavoro fatto da tutta la redazione e devo dire che sono andati oltre le nostre aspettative», spiega. Ma, tiene a puntualizzare «è anche vero che i risultati concreti li vedremo sulla lunga distanza».
Da ricordare che nel 1992 quando debuttò con il suo Tg5 furono 7.382mila spettatori (3 mila più del Tg1 di Bruno Vespa) che seguirono allora quella edizione. Il direttore del telegiornale di Telecom Italia Media rileva come – nonostante i risultati raccolti – «occorre essere realisti e continuare a fare un buon lavoro: è naturale che il primo giorno, come per il primo numero di un quotidiano venduto per la prima volta, si concentrano le curiosità le aspettative... bisognerà dunque essere in grado di consolidare questi dati e, se possibile in futuro migliorali ulteriormente».

Chissà cosa ne penserà il suo predecessore, Antonello Piroso dell'incredibile boom del suo successore... Piroso resta comunque una colonna portante dell'emittente. Attualmente è proiettato sui suoi due ottimi programmi, "I Piroso", (Io, Piroso) in onda la mattina e "Niente di personale" che invece è trasmesso la sera. Lui è riuscito ad imporre ai due prodotti una connotazione personale di grande interesse.

Come si colloca il Tg La 7 tra gli altri notiziari nazionali? Oggi nel settore ci sono due colossi, il Tg1 ed il Tg5. È ovvio che se uno dei due o entrambi calano, ci sarà più spazio per La7 . Insomma la sua è una bella sfida Certo.

0 mi piace, 0 non mi piace

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA