(Roma, 7 settembre 2018) - Le quattro riviste dell’Organizzazione indipendente di consumatori Altroconsumo cambiano nome e si rinnovano. Gli oltre 360mila soci troveranno sui numeri di settembre le nuove testate, Inchieste, InTasca, Innova, InSalute. A giugno il dato di diffusione 348.800 posiziona il magazine al primo posto tra i mensili più letti in Italia.

Prende forma IN, il nuovo sistema editoriale dell’Organizzazione di consumatori più consistente in Italia, oltre 360mila soci. Le nuove testate da settembre 2018 sono caratterizzate da due lettere che portano con sé i valori di Altroconsumo, nata nel 1973 e da sempre al fianco dei cittadini: quello dell’indipendenza, dell’informazione autentica, dell’inclusione. Le testate Inchieste, InTasca, Innova, InSalute, continueranno a portare l’informazione indipendente a ogni consumatore che vuole decidere di testa propria: in cartaceo spedite nelle case in tutta Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia; online accessibili dal sito www.altroconsumo.it e da device via app InEdicola.

Le copie pubblicate da ADS per il mese di giugno sono 348.800, dato che mette la rivista ammiraglia di Altroconsumo in cima alle preferenze dei consumatori italiani.

Sono le domande a far girare il mondo, sono le risposte a cambiarlo. Su Altroconsumo Inchieste si rinnovano gli appuntamenti con i fatti nudi e crudi: la pratica illegale di ridurre il numero dei chilometri nelle auto usate, frodando gli acquirenti e gonfiando il mercato di un giro d’affari di 20 miliardi di euro all’anno; l’indagine su 50 negozi sul territorio di offerte telefoniche sfibranti dalla scarsa trasparenza; il test sull’olio extravergine d’oliva, che esce in un modo dalla filiera produttiva e arriva in un altro a casa del consumatore; le prove di resistenza alla caduta degli smartphone e di cosa succede veramente – qui il video in anteprima. Su InTasca un’indagine di affidabilità dei siti ecommerce e un report con le testimonianze sul benessere in azienda. Su Innova come dare nuova vita al vecchio tablet e il test sugli assistenti virtuali.

Il mondo Altroconsumo in continuità con la sua storia precedente svela ciò che altri non dicono, informazioni vere e verificate, senza fronzoli, fornendo risposte piccole e grandi ogni giorno.

Per Alessandro Sessa, Direttore responsabile delle riviste: “Siamo attraversando un periodo di grandi cambiamenti, nelle abitudini, nella società stessa. Il digitale ha accelerato tutto, ha modificato il modo di comunicare, di informarsi, di interagire. I consumatori, continuamente sollecitati in un vortice di proposte e di informazioni spesso non affidabili, cercano risposte che non possono essere le stesse di qualche anno fa. Altroconsumo è al fianco di tutti e diciascuno, con i servizi online sempre più personalizzati, l’assistenza individuale, gli avvocati, i vantaggi riservati a ciascun iscritto. Il prefisso “In” è la firma che da questo mese unisce le nostre testate e che racchiude molti significati. “In” come indipendenti, valore che da sempre ci caratterizza e distingue. “In” come informazione, perché alle fake news opponiamo il valore della verità e dell’indagine approfondita, “In” come insieme, perché tutti saranno coinvolti. Staremo sempre in ascolto. Con riviste che parleranno a tutti e a ciascuno, perché ognuno possa riconoscersi e trovare una guida nelle scelte di ogni giorno”.

L'universo Altroconsumo si dispiega in ogni sua galassia: riviste, sito, contact center, consulenze legali. Una evoluzione massiccia rispetto alle origini, con rapporti internazionali perfettamente oliati: in Europa, e nel mondo, sono molte le associazioni simili che scambiano idee e progetti per rendere il consumatore più consapevole.

Il rapporto attività 2017: https://www.altroconsumo.it/organizzazione/scopri-chi-siamo/report-annuali

Le nuove riviste: https://www.altroconsumo.it/vita-privata-famiglia/servizi-e-contratti/news/nuove-riviste

Video cambio testata: https://www.youtube.com/watch?v=RLcNVI6P1cE&feature=youtu.be

https://www.altroconsumo.it/organizzazione/media-e-press/comunicati/2018

Per informazioni: ufficio stampa Altroconsumo


in evidenza
Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Tria e Di Maio visti dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.