A- A+
Costume
280.000 da tutto il mondo pronti a partire per Grottole, scelti i 5 volontari

In 280.000 da tutto il mondo pronti a partire per Grottole, scelti i 5 volontari dell’Italian Sabbatical di Airbnb

Abbandonare la città, prendersi una pausa dalla vita frenetica e scegliere i ritmi lenti di un piccolo borgo è sicuramente il sogno di molti, ma la notizia che oltre 280.000 persone da tutto il mondo si siano dichiarate pronte a fare le valigie e trasferirsi a Grottole per salvare il centro storico dallo spopolamento, ha lasciato di stucco tutti i suoi abitanti.
A suscitare tutto questo interesse per il piccolo borgo è stata l’iniziativa Italian Sabbatical, ideata da Airbnb e promossa dalla onlus Wonder Grottole, che ha offerto la possibilità di candidarsi per trasferirsi tre mesi nel piccolo borgo, diventando volontari per l’associazione impegnata a rilanciare un centro storico bellissimo ma che conta purtroppo solo 300 abitanti.
I cinque volontari sono stati selezionati per la loro motivazione ad intraprendere il viaggio e per la loro disponibilità a condividere le loro capacità professionali e metterle a servizio della comunità.

Ecco chi sono le cinque persone che da oggi saranno a Grottole per intraprendere il progetto Italian Sabbatical
● Pablo Colangelo, 35 anni, ingegnere informatico di 36 anni, di origini Italiane ma nato e
cresciuto a Buenos Aires, alla sua prima esperienza di vita fuori dalla città
● Anne Tachado, 24 anni, fotografa filippina con molte esperienze di volontariato alle spalle
e una laurea in agraria conseguite Melbourne, dove vive da quando aveva 17 anni
● Helena Warren, 45 anni, guida culturale canadese nata e cresciuta in una yurta, che oggi
organizza esperienze di Tango per i turisti in Argentina
● Remo Sciubba, 62 anni, ex project manager con origini abruzzesi che ha scoperto una
passione per l’insegnamento delle lingue straniere e oggi si dedica interamente
all’insegnamento
● Darrell Pistone, 61 anni, ex pompiere di New York, che ha scoperto solo recentemente di
avere dei nonni originari proprio di Grottole.

Le candidature per partecipare al progetto Italian Sabbatical sono arrivate da tutto il mondo. Tra i paesi in cui l’iniziativa ha riscosso più successo ci sono Stati Uniti, Argentina, Messico, India e Canada.
Numerosi i candidati con origini italiane (13%) spinti dal desiderio di ritrovare le loro radici, ma anche molti candidati motivati semplicemente da un sincero desiderio di aiutare il borgo (16%), scoprire una vita a contatto con la natura (8%) o dalla voglia di staccare la spina (19%).

Grazie al progetto Italian Sabbatical i volontari riceveranno da parte dei cittadini di Grottole una formazione completa sulla cultura italiana, che comprenderà cibo, lingua e tradizioni culturali. Dopo il primo mese di ambientamento, i volontari saranno saranno pronti a supportare gli abitanti nella creazione di Esperienze Airbnb e nella riconversione di spazi inutilizzati - dal Community centre all’orto comune - che dovranno ospitare viaggiatori da tutto il mondo.

www.italiansabbatical.com

Commenti
    Tags:
    grottoleitalian sabbaticalwonder grottolegrottole airbnbgrottole volontariato
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO

    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.