A- A+
Costume
(Cinquanta volte) buon anno


Buon anno a Gentiloni più grigio delle sue grisaglie
Buon anno a Gattuso perché ci ricorda,come diceva Brecht, quanto sia difficile indossare la maschera del cattivo
Buon anno alla famiglia di Belen Rodriguez nella speranza che non ci siano altri fratelli da piazzare  in televisione
Buon anno alla Boschi perché non basta essere donna per avere ragione
Buon anno a Matteo Renzi e speriamo che riesca a trovare un autore migliore per  i suoi testi.
Buon anno a Bruno Vespa che possa trovare un altro efferato delitto infantile con cui risollevare l’audience
Buon Anno a Silvio Berlusconi,simpatica canaglia,troppo magro e truccato per vincere le elezioni
Buon anno al Governatore Emiliano che per 15 minuti di celebrità farebbe pure il bue nel presepe vivente di Maruggio
Buon anno a tutti gli accusati di molestie sessuali e a tutte le donne che li hanno accusati,nella speranza che sia tutto vero
Buon anno al politically correct perché possa andare aff……..

Buon anno all’apertura dei Navigli e che il promotore ci si possa tuffare dentro
Buon anno a tutti i partiti della SX uniti nelle differenze e difformi nelle identità,vicini al cuore ma lontani dal quorum
Buon anno alla Sindaca di Roma, piena di grazia tu sei benedetta tra le donne..
Buon anno a Beppe Grillo il vecchio paninaro capace di illustrare tutto il programma dei cinquestelle con un solo rutto
Buon anno al titolista di Libero per l’eleganza,la pacatezza e la capacità metaforica de li mortacci tua.
Buon anno ai cronisti politici che dopo due passaggi televisivi sono diventati grandi firme del giornalismo italiano
Buon anno al TG uno perché continua a ripetere lo stesso telegiornale da venti anni,e nessuno ci ha fatto caso
Buon anno a quelli che sono stati miracolati dai decreti natalizi perché dimostrano che “io so’ io e voi nun siete un c…..”
Buon anno ai no vax perché possano trovare un illusionista per convincerci delle loro magie
Buon anno a tutti i censori che ci raccontano quello che vorremo dire,se fossimo veramente liberi di esprimerci


Buon anno alla rete che finalmente ci ha resi schiavi senza farsene accorgere
Buon anno all’Italia capace di sopportare anche per quest’anno gli italiani
Buon anno a papa Francesco perché ormai prima di parlare, ride pure lui
Buon anno a quelli che non si ricandideranno perché si sono stufati di dire a gettone le solite cazzate
Buon anno a quelli che sono stati candidati e che stanno già facendo i conti per la pensione
Buon anno al Presidente Sergio Mattarella e che qualcuno lo faccia ridere
Buona anno  agli economisti che ci hanno informato che la ripresa è dietro l’angolo
Buon anno ai vegani che odiano a morte la cassoela e il rustin negàa,
Buon anno ai populisti che odiano a morte ma non si ricordano bene chi e che cosa
Buon anno a Ciriaco De Mita sempre in riunione per formare nuove forze politiche “di centro”

Buon anno a quelli che scrivono sulle pagine culturali dei quotidiani ma sono terrorizzati perché nessuno se ne è accorto,neppure le famiglie
Buon anno agli chef stellati che non sono più così certi che quello che cucinano sia realmente commestibile
Buon anno ai legislatori che hanno paura di tutto per cui lo proibiscono
Buon anno ai furbissimi al caldo che si lamentano per quel poco che l’agenzia è riuscita e recuperare dai loro conti correnti nei paradisi fiscali
Buon anno a tutti quelli che fanno le petizioni per proibire le petizioni contrarie
Buon anno al clima che è diventato pericoloso,perché la situazione metereologica è quella segnalata dal telefonino e non quella che si percepisce fuori dalla finestra
Buon anno a cantanti e calciatori, tamarri e miliardari, perché continuano a metterci in guardia dall’impegno,dallo studio e dalla ricerca culturale.Un tatuaggio vale sempre più di un saggio.
Buon anno ai raccomandati di tutti i partiti,perché essere cretini e fedeli è il vero valore aggiunto degli italiani.
Buon anno ai bambini impavidi che riescono a sopravvivere a tutte le frustrazioni di certe mamme
Buon anno alle vittime della violenza generica perché il caso ha voluto che ci fossero loro al nostro posto

 

Buon anno a tutti quelli che credono all’oroscopo perché questo sarà il loro anno
Buon anno a tutti i ladri perché avranno molto lavoro,anche quest’anno
Buon anno alla Regina Elisabetta,perché ci piace a prescindere
Buon anno ai vizi capitali nella speranza che non scompaiano troppo presto
Buon anno al computer il vero sex-toy della nostra morigerata esistenza
Buon anno ad Angelo Perrino perché crede davvero in tutto quello che fa ( e che scrive)
Buon anno a Luciano Fontana perché è riuscito a non bivaccare negli studi televisivi,ma si è limitato a fare il Corriere della Sera
Buon anno al ministro dell’Interno perché giocare a guardia e ladri è un gioco per adulti
Buon anno a Maurizio de Caro e che Dio ce lo conservi in salute
Buon anno a tutti quelli che amiamo o che ci amano perché, in entrambi i casi, non abbiamo ancora capito perché

Buon anno, buon 2018

 

Tags:
buon anno
in vetrina
Elisa Isoardi: "La foto dell'addio tra me e Salvini? Non mi sono pentita di averla pubblicata perché..."

Elisa Isoardi: "La foto dell'addio tra me e Salvini? Non mi sono pentita di averla pubblicata perché..."

i più visti
in evidenza
Natale, tempo di acquisti online Il decalogo anti truffe della Polizia

Cronache

Natale, tempo di acquisti online
Il decalogo anti truffe della Polizia

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
In Suzuki la sicurezza non è un optional

In Suzuki la sicurezza non è un optional

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.