Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Destination Italia, online la piattaforma dedicata al turismo incoming

Un progetto che punta ad aggregare all'interno di un unico spazio digitale l'offerta turistica italiana

Destination Italia, online la piattaforma dedicata al turismo incoming
Advertisement

La valorizzazione del sistema paese al centro degli obiettivi del progetto del CEO di lastminute.com group, Fabio Cannavale, Intesa Sanpaolo e Marco Ficarra, che punta ad aggregare, in maniera virtuosa, tutte le destinazioni note e meno note favorendone la digitalizzazione.
 
Giovedì 12 ottobre 2017 — La nuova piattaforma destinationitalia.com dedicata ai turisti di tutto il mondo che vogliono visitare l’Italia è online con un’offerta che prevede oltre 100 destinazioni.  Il progetto nato un anno fa è promosso da Fabio Cannavale, con lastminute.com group come partner tecnologico e socio di maggioranza, Intesa Sanpaolo che punta a proporsi come banca partner dello sviluppo delle migliori aziende del settore turistico e da Marco Ficarra, AD della società.
 
La messa on line in occasione del TTG 2017 di Rimini e a chiusura di una stagione turistica da record che segna, nel primo semestre dell’anno, come dichiarato dal MIBACT, un totale di 53 milioni di arrivi (+4,6%) e oltre 160 milioni di pernottamenti (+6,0%), rispetto al primo semestre 2016 con un incremento secondo l’Istat del 5,0% di turisti stranieri è un passo importante. Il portale si propone di raccontare, aggregare e offrire la possibilità di conoscere tutta l’Italia, quella delle località note in tutto il mondo ma anche e soprattutto quelle meno note, promuovendo la digitalizzazione dell’offerta per chi oggi ancora non riesce ancora ad essere visibile ed accessibile online.
 
La valorizzazione del “Sistema Paese” è una delle principali motivazioni alla base del progetto che intende porsi come una reale opportunità di sviluppo per il settore. Una recente ricerca (Fondazione Symbola – Unioncamere – Fondazione Edison, I.T.A.L.I.A. – Rapporto 2017) realizzata da Ipsos su oltre 10.000 persone residenti in 19 paesi vede la notorietà dell’Italia presso gli intervistati subito dopo quella di Stati Uniti e Gran Bretagna, ma soprattutto al primo posto assoluto come destinazione ideale per una vacanza. L’immenso patrimonio culturale e architettonico, le suggestioni e le immagini del nostro paese diffuse dal mondo del cinema e l’offerta di prodotti enogastronomici sono i principali motori di questa fama.
 
L’attrattività e la notorietà però non sempre corrispondono a vera conoscenza, che si concentra su pochi luoghi come le città simbolo di Roma, Venezia, Milano e Firenze tralasciando tantissime opportunità turistiche disponibili di grande valore culturale, paesaggistico e ambientale.
 
“Fino ad oggi in Italia non esisteva un progetto, in grado di proporsi sia come vetrina che come hub per le prenotazioni e con uno storytelling adeguato alla domanda. Noi mettiamo a disposizione la nostra competenza per portare tutta l’offerta Italiana all’altezza della sua fama, offrendo un supporto tecnologico accessibile a tutti gli operatori. Vogliamo incrementare un turismo di qualità che valorizzi tutto il territorio e preveda una permanenza più lunga nel Paese” dichiara Fabio Cannavale, ideatore e, tramite lastminute.com group, socio di maggioranza.
 
Destination Italia presenta un modo evoluto e innovativo per migliorare e cogliere tutte le opportunità derivanti da questa notorietà, consentendo di mettere a sistema, per la prima volta, l’intera offerta. Attraverso il portale www.destinationitalia.com  chi vuole venire in Italia, si troverà ad orientarsi per destinazioni (Costiera amalfitana, Chianti, Cinque Terre etc.), per interessi (arte, mare, gastronomia, etc.) e per esigenze (famiglie, gruppi di amici, single, etc.), criteri di ricerca che superano il criterio amministrativo fatto di regioni e province e che rimane del tutto estraneo al turista straniero, ma che fino ad oggi ha caratterizzato ogni tentativo di offerta strutturata.
 
All’interno si potranno scegliere strutture ricettive, servizi di mobilità ed esperienze di ogni genere, come corsi, escursioni e tutto ciò di cui oggi il turista vuole fare esperienza, puntando a soddisfare la voglia di vivere secondo l’Italian Lifestyle.
 
Il meccanismo virtuoso che si vuole creare attraverso questo sistema è che, partendo dalle destinazioni più note, si aumenti l’interesse verso le destinazioni ancora meno note, con l’obiettivo di capitalizzare l’interesse latente verso l’Italia autentica, incrementando la capacità di convertirlo in concreti flussi turistici, a vantaggio di una distribuzione sostenibile.
 
Sono disponibili, all’interno del sito, foto e testi esclusivi ed informazioni utili ad organizzare un viaggio consapevole e non convenzionale, offrendo pacchetti completi o lasciando la possibilità ad ognuno di costruire il proprio viaggio. Un servizio tailor made è inoltre disponibile per chi desidera un viaggio su misura o un’assistenza personalizzata. Un’opportunità a cui, attraverso un sistema di affiliazione evoluto, potranno aderire tutti gli operatori turistici italiani, gli organismi istituzionali e i piccoli e grandi distributori di prodotti turistici.
 
 
A chi si rivolge
 
Il portale si rivolge a tutti i turisti interessati all’Italia, provenienti da qualsiasi paese del mondo, sia a chi non è mai stato in Italia sia a chi già la conosce ed ha voglia di scoprire qualcosa oltre le più note destinazioni, e nella fase di avvio è probabile che i primi ad attivarsi siano i mercati confinanti, che per motivi di accessibilità, prossimità e tipologia di esperienza di viaggio risultano più facilmente coinvolgibili.
 
 
 
L’offerta turistica disponibile
 
Le destinazioni sono suddivise in “must see”, “top” e “secret”, cui si aggiungono migliaia di punti di interesse, ognuno con una breve descrizione. Sul sito si potranno acquistare pacchetti completi, ma anche la possibilità di prenotare e acquistare direttamente il volo, l’hotel e tutti gli altri servizi per un viaggio vario e completo, soddisfacendo il turista indipendente, che preferisce ricercare e costruirsi il suo personale viaggio in autonomia. Sarà inoltre disponibile l’innovativo servizio dell’Italian concierge, dedicato a chi vuole organizzare il suo viaggio su misura, che consente di entrare direttamente in contatto con uno specialista del territorio per poter costruire una proposta ad hoc.
 
 
Il Destination Master Program
 
Affiliarsi a Destination Italia permette di usufruire del primo programma ideato per fornire tutti gli strumenti utili a promuovere e commercializzare la propria offerta turistica. Il programma fornisce un ambiente digitale dove in maniera semplice, si possono caricare e gestire autonomamente i contenuti (esperienze, pacchetti etc.) e anche un proprio e-commerce. Attraverso un sistema integrato, infatti, si può  creare un sito e gestire le prenotazioni in totale autonomia. L’obiettivo è mettere a disposizione di chi offre servizi turistici e di chi promuove territori e destinazioni, una tecnologia, un know how e vari strumenti di comunicazione per costruire una vera offerta aggregata e sistemica da esportare all’estero in modo coerente, uniforme e riconoscibile.
 
Chi diventa un Destination Master può approfondire diversi ambiti:
 
Tech master – un tool tecnologico evoluto con cui gestire la vendita, dalla prenotazione fino all’incasso.
 
Product Master – sessioni di consulenza e formazione con professionisti de settore e con l’opportunità di entrare in contatto con esperti del prodotto turistico.
 
Storytelling Master – un set di strumenti di comunicazione per poter commercializzare il proprio prodotto, come ad esempio un video girato e montato con un format innovativo e già tagliato per essere fruibile su tutti in canali social, sottotitolato in inglese, oppure un live tour con una selezionata squadra di blogger che aiutano a raccontare e scrivere del proprio prodotto.
 
http://www.destinationitalia.com

In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Luca Onestini e Ivana Mrazova: il consiglio di Cecilia. GF VIP 2

In evidenza

Nadia Toffa ora sta meglio E va dal parrucchiere...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Peugeot 308 GTi veste i colori dell’Arma dei Carabinieri

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.