A- A+
Costume
Identità Golose 2018: il fattore umano al centro

Un tema davvero intrigante quello su cui si è focalizzata l’attenzione del convegno di Identità Golose,  svolto al MICO di Milano dal 3 al 5 marzo,  congresso che da anni ha contribuito a fare di Milano una delle capitali internazionali dell'enogastronomia.

Accanto alla qualità delle materie prime, dell’accostamento degli ingredienti, del mix di tradizione e innovazione,  il fattore umano può davvero fare la differenza in una storia di successo.

Fattore umano  declinato nel lavoro di squadra non solo in cucina, ma anche nell’attività in sala, sempre più fondamentale  nell’assicurare  la perfezione del servizio e la soddisfazione globale: come sottolineato dai responsabili di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana.

E il focus sul fattore umano ha messo in primo piano le donne: chef note, notissime o emergenti.

Gli stessi partner  di Identità hanno valorizzato quest’anno decisamente le eccellenze femminili: Birra Moretti ha chiamato la giovane Solaika Marrocco, vincitrice del premio 2017, a interpretare Birra Moretti La Rossa e Birra Moretti La Bianca,

Veuve Cliquot ha valorizzato le creazioni di grandi donne della cucina

italiana in  abbinamento  alla sua Cuvée de Prestige, La Grande Dame.

Presenze numerose,  pubblico dinamico,  lezioni sovraffollate  nelle aule e in Auditorium, ricchi e diversificati  laboratori, su Pane,  Pasta, Pizza,  Champagne, Formaggio,  Gelato,  Pasticceria, a dimostrazione dell’importanza e dell’utilità professionale di questo convegno, arrivato alla 14 edizione.

Lo dimostrano anche le  numerose  new entry, interessate a presentarsi ad un parterre di grandissimo rilievo nazionale e internazionale.

Così per Prugne della California,  la Riserva San Massimo del pavese, oltre 660 ettari dedicati al riso,  culla di biodiversità riconosciuta S.I.C., Legù per prodotti di esclusiva farina di legumi di origine italiana, il Salumificio Pedrazzoli, leader nella produzione di salumi biologici, le conserve  biologiche di Casa Marrazzo, gli oli extravergine di oliva  della leccese Cantasole, i formaggi freschi a pasta filata di Latteria della Darsena,  scoperti e invitati personalmente da Paolo Marchi,  La Fiammante, storica azienda campana, forte di una filiera produttiva corta che valorizza il lavoro artigianale e l’innovazione,  Astoria Vini con l’ultima novità dell’azienda, il primo Ribolla Gialla Spumante.

Molte aziende, storicamente presenti,  hanno scelto il palcoscenico  di Identità Golose  per presentare nuovi prodotti: Coppini Arte Olearia con i suoi oli extravergine bio, Olitalia con i nuovi oli dedicati, cioè speciali per carne, pesce, pasta, verdura, Alce Nero con il suo nuovo  yogurt da latte fieno, il primo yogurt biologico ottenuto da latte fieno italiano delle Alpi dell’Alto Adige, Riso Buono con le Farine  di Riso Buono Carnaroli e  di Riso Buono Artemide, prive di glutine, ad alta digeribilità, con elevato valore nutritivo.

 Dominanti ovunque  i valori aggiunti di filiera  bio e dell’ecommerce, che risponde al trend fondamentale nel settore della  distribuzione.

La regione ospite Calabria ha portato i suoi prodotti  più tipici, dai formaggi alla ‘nduja, agli oli, ai vini rosati, valorizzati dalle proposte di chef eccellenti tra cui  Anthony Genovese e Caterina Ceraudo.

La forza di Paolo Marchi si è dimostrata anche nella capacità di ottenere la presenza  dei più grandi chef sia italiani che internazionali,  ben 120. Come ad esempio Massimo Bottura dell'Osteria Francescana di Modena, Will Guidara dell'Eleven Madison Park a New York, Josep Roca di El Celler di Girona, i primi tre nella classifica The World's 50 Best Restaurants; Gaggan Anand del Gaggan di Bangkok, Yannick Alleno del Pavillon Ledoyen di Parigi, Ana Ros di Kisa Franko di Caporetto in Slovenia.

Gli spirits hanno visto le eccellenze, anche organizzative, di Cantine Ferrari, protagoniste dell’Arte dell’Ospitalità, e di Berlucchi con il suo pas dosé Berlucchi ’61 abbinato ogni giorno a un diverso, gustoso assaggio.

www.identitagolose.it

Tags:
identità golose 2018

in vetrina
Marco Borriello con Stefania Seimur: baci appassionati a Mykonos. LE FOTO

Marco Borriello con Stefania Seimur: baci appassionati a Mykonos. LE FOTO

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
Weekend con Silvio e la Pascale Lecciso volta pagina dopo Al Bano

Gossip

Weekend con Silvio e la Pascale
Lecciso volta pagina dopo Al Bano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Rhiag “Ricambia” l’aftermarket italiano

Rhiag “Ricambia” l’aftermarket italiano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.