A- A+
Costume
Il "New York Times" scommette sulla nostalgia per gli anni 60

Ha iniziato con i ricordi della camminata sulla luna, poi ha celebrato il 50mo anniversario della camminata su "Abbey Road" dei Beatles, e quindi é passato all'anniversario di Woodstock, senza mai fermare il filone nostalgico (che apparentemente ha fatto colpo sui lettori), proseguito con il suo "New York Times Book Review" che ha celebrato tanti libri dedicati agli anni 60, come quelli di narrativa sull'anno 1969 ("Chances are.." di Richard Russo). Nella stessa edizione il "Book Review" si chiedeva: "Perché questo sguardo senza sosta al passato"? E poi ha elencato gli anniversari, oltre a quelli citati sopra, il movimento sui diritti dei gay e l'orrore degli omicidi di Charles Manson. A far leva su questo fenomeno non poteva mancare Hollywood che, con tanta fanfara, celebra il 25mo anniversario di "Friends" e il 40mo anniversario di "Star Trek". Poi, ci sono film come "C'era una volta... a Hollywood", il nuovo film di Quentin Tarantino e spettacoli teatrali a Broadway come "Jersey Boys", su Frankie Valli ed il complesso "The Four Seasons".

É stato scritto che la nostalgia é un'emozione che influenza la gente in modo positivo, riportando alla memoria eventi piacevoli, ma potrebbe anche essere una manifestazione legata all'ansia. Infatti, il 51% della popolazione americana ha dichiarato che la qualitá della vita é peggiorata dagli anni 50. A livello internazionale, poi, nel mondo si susseguono leader che inducono piú ansia che tranquillitá, a partire dal presidente americano Donald Trump, poi il turco Recep Tayyip Erdogan, il russoVladimir Putin, l'ungherese Viktor Orban, il giapponese Shinzo Abe, il venezuelano Nicolás Maduro, il filippino Rodrigo Duterte, e l'israeliano Benjamin Netanyahu, giusto per citarne alcuni, senza parlare poi della Brexit e Boris Johnson.

Anche questo giornalista ha cavalcato i sentimenti nostalgici degli anni 60 in Italia con il libro "Ero Gracile: la rivincita della B12", anticipando addirittura il filone che oggi il "New York Times" mette in mostra quotidianamente. Il sottotitolo del libro infatti é "I ricordi di un'epoca strana e divertente che sembra lontana", ad indicare più l'aspetto positivo della nostalgia che non l'ansia legata a momenti che sembrano persi.

Commenti
    Tags:
    new york timesanni 60
    Loading...
    in evidenza
    Bombe di piazza Fontana Una foto per non dimenticare

    Culture

    Bombe di piazza Fontana
    Una foto per non dimenticare

    i più visti
    in vetrina
    Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

    Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida

    ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.