A- A+
Costume

Gli italiani sono un popolo di "spioni online", ma non si interessano alla propria reputazione su Internet. E' quanto e' emerso da una ricerca di Duepuntozero Doxa, diffusa in occasione della pubblicazione del libro "La tua reputazione su Google e i Social Media", edito da Hoepli. L'indagine, condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana online di eta' compresa tra i 18 e i 54 anni, evidenzia come il 90% degli italiani risulta essere interessato alle informazioni relative alle persone appena conosciute o a coloro che frequenta abitualmente.
 

Quasi la meta' degli intervistati, 10 milioni e 200 mila utenti, effettua ricerche abituali sui conoscenti. Sono 2 milioni e mezzo gli utenti che si trovano a investigare frequentemente i profili di amici, parenti, conviventi e coniugi. Trend confermato anche per gli ambiti lavorativi. Molti coloro che ricorrono al web per ricercare le persone appena conosciute: il 47% degli utenti Internet cerca online i nuovi colleghi o collaboratori, mentre il 52% utilizza il web per avere informazioni sui nuovi amici. Parallelamente e' emerso uno scarso interesse riguardo le proprie informazioni personali sul Web. Solamente il 25% del popolo online verifica con frequenza le notizie e i commenti legati al proprio nome. Percentuale che diventa del 33% tra coloro che hanno un'occupazione. Inoltre una ricerca realizzata da Adico - Associazione che riunisce chi si occupa professionalmente di marketing e di vendite - dimostra una superficiale conoscenza delle dinamiche di protezione della propria reputazione online. Lo scenario migliora quando ci troviamo di fronte a professionisti del marketing e della comunicazionem, tra cui il 96% ha effettuato almeno una volta ricerche relative al nome della propria azienda. Paolo Mistrorigo, co-fondatore di Duepuntozero Doxa, ha commentato: "Gestire la Reputazione online non e' in effetti cosa semplice: oltre ad averne la consapevolezza gli utenti Internet devono sapere quali strumenti utilizzare per costruirla e poi monitorarla per evitare sorprese. Oggi, le tecniche che applichiamo alle aziende stanno sempre piu' diffondendosi anche presso le persone, comuni o VIP, come il libro di Antonio de Nardis e Ale Agostini testimonia".

Tags:
italianispionifacebooksocial network
Loading...
in vetrina
BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

BELEN, LA FARFALLINA TORNA PIU' BELLA CHE MAI... Le foto delle Vip

i più visti
in evidenza
DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP Foto che infiamma il web

Belen, sotto il lenzuolo niente

DILETTA LEOTTA... SENZA SLIP
Foto che infiamma il web


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.