A- A+
Costume
L'Emilia in touch wall promuove le proprie eccellenze: dall'arte al cibo

Dalle vie del gusto di Parma, Piacenza e Reggio Emilia ai castelli e dimore storiche; dalla fertile pianura attraversata dal Po alle fonti termali, fino ai monasteri e ai luoghi della musica. Un’area turistica che ama le tradizioni, attraversata da cammini segnati dal passaggio dei pellegrini diretti a Roma: la via Francigena, degli Abati, la Matildica del Volto Santo, le tre autostrade verdi per chi vuole fare oggi turismo lento. Sono alcune delle idee e delle immagini proposte da Destinazione Turistica Emilia che domani inaugura un touch wall negli spazi della stazione dell’Alta velocità Mediopadana di Piacenza, l’unica in linea tra Milano e Bologna, con un traffico di oltre 2mila passeggeri al giorno. Spostarsi col dito sullo schermo diventa così l’inizio di un viaggio attraverso gli itinerari tematici di un territorio che vede le province di Parma, Reggio Emilia e Piacenza alleate nel nome dell’unicità e della valorizzazione di esperienze autentiche sul piano del gusto, della natura e della cultura. Già sperimentata nello spazio dell’Emilia Romagna all’Expo di Milano, questa soluzione tecnologica e comunicativa, sviluppata dall'agenzia Kaiti expansion, si rivela come uno strumento di promozione e conoscenza perfetto per offrire un piccolo ma panoramico assaggio dell’enorme patrimonio di storia, arte, paesaggi, prodotti gastronomici, città, cittadine e borghi che caratterizza un’area vasta ed eterogenea ma allo stesso tempo complessivamente impregnata di una concezione della vita nel rispetto dei tempi lenti e degli sguardi ampi, capaci di concentrarsi su piccoli dettagli che significano sempre qualcosa.

Le modalità “esplorative” proposte dalla scelta grafica consentono di trasmettere proprio questa ricchezza territoriale unica, ricreata in maniera da solleticare la curiosità e favorire una percezione simile a quella di chi si ritrova a viaggiare fisicamente attraverso i luoghi contemplati nei percorsi suggeriti.

Il nuovo touch wall gestirà agevolmente i metadati consultabili attraverso un'interfaccia intuitiva e su un unico livello: l'immagine funge in pratica anche da indice per accedere a centinaia di punti di interesse e relative schede che forniscono informazioni sui monumenti, le città, i musei, gli elementi di valore culturale, artistico, paesaggistico, senza trascurare l'aspetto leggero e divertente dell'esperienza di fruizione, che si trasforma in un viaggio giocoso e fantastico. Il monitor consentirà pertanto una fruizione multi-touch così da essere utilizzato da più persone nel medesimo momento, in più lingue, accessibile anche a persone disabili, per offrire una navigazione virtuale alla scoperta di un territorio unico e straordinario.

Il touch wall è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, grazie al finanziamento della Regione Emilia-Romagna del progetto speciale denominato “Informazioni turistiche relative al territorio della Destinazione Emilia” ed è frutto di una convenzione fra Destinazione Turistica Emilia e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane).

 

 

Commenti
    Tags:
    milanonapoliemilialaura
    in evidenza
    JENNIFER LOPEZ NUDA COSI' LANCIA BAILA CONMIGO

    Le foto delle vip

    JENNIFER LOPEZ NUDA
    COSI' LANCIA BAILA CONMIGO

    i più visti
    in vetrina
    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip

    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot, comunicati i prezzi della gamma Plug-in Hybrid SUV 3008 e Nuova 508

    Peugeot, comunicati i prezzi della gamma Plug-in Hybrid SUV 3008 e Nuova 508


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.