A- A+
Costume
Liu Jo Luxury, record da tre milioni e mezzo di pezzi venduti

Di Eduardo Cagnazzi

Saranno festeggiati a Baselworld, in Svizzera, i primi dieci anni di attività di Liu Jo Luxury, la brand extension nata dalla partnership tra il brand d’abbigliamento Liu Jo e l’azienda di orologi e gioielli Nardelli Luxury. L’occasione è data dalla partecipazione al salone mondiale del lusso e dell’orologeria in programma dal 17 al 24 marzo nella cittadina svizzera. Forte dei quasi tre milioni e mezzo di pezzi venduti negli ultimi anni che ne hanno fatto il caso di successo più clamoroso nel mondo dell’orologio e del gioiello fashion italiano, Liu Jo Luxury metterà in vetrina le nuove collezioni che completeranno la ricca offerta sviluppata da Nardelli Luxury: Bionic, Navy e Temple per l’uomo, Dancing, Premiere, Isabel e Vivienne per la donna.

Quattro linee con corona in acciaio e al quarzo Miyota, vetro minerale con bracciale in pelle o nylon con fibbia in acciaio inox e logo. Le nuove collezioni fanno parte di un concept più ampio, che abbraccia tutto l’universo Liu Jo, presente in 45 paesi e in tre diversi continenti, Europa, Africa e Asia, grazie ad una rete distributiva che conta  320 punti vendita monomarca e oltre  5mila multibrand nel mondo. Numeri che raccontano la sfida di un marchio in continua espansione, grazie al design caratterizzato da una identità tutta italiana. Costituita nel 2006, la società è cresciuta a ritmi esponenziali, diventando una delle poche realtà imprenditoriali italiane a operare nel settore del fashion a livello internazionale. Liu Jo Luxury, infatti, ha sempre visto crescere il suo fatturato con costanti performance positive, grazie anche a politiche distributive che puntano alla massima valorizzazione del brand e alla sua crescita. Dall’anno scorso, poi, si è aperto al mercato delle licenze diventando multibrand. Un’operazione che le consente di essere presente nel mercato italiano in più di 1600 punti vendita, imponendosi come uno dei principali player per le licenze nella gioielleria e nell’orologeria. Il caso più studiato nelle università italiane.
“Baselworld -dichiara af Affaritaliani.it l’amministratore delegato della Nardelli Luxury e direttore creativo di Liu Jo Luxury, Bruno Nardelli- rappresenta la tappa più importante della nostra strategia di internazionalizzazione, che vede il brand riscuotere sempre maggior interesse nei principali mercati sulla scia del successo riscosso da Liu Jo prima in Italia e poi all’estero. I mercati a cui puntiamo di più sono Europa, Medio Oriente e Cina”. Attenta alla ricerca e all’innovazione, l’azienda, unica realtà del settore, promuove con il Comitato Leonardo un premio di laurea, che coinvolge giovani studiosi, laureati o laureandi in una ricerca sugli stili di consumo e i bisogni del cliente del fast fashion, individuando le leve di comunicazione e di marketing più efficaci. La cerimonia di assegnazione dei premi si è svolta nei giorni scorsi a Roma nelle sale del Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del ministro per lo Sviluppo economico, Federica Guidi.

 

Tags:
liu jo luxuryorologigioielli

in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

i più visti
in evidenza
Grande Fratello Vip 3 terremoto 10 in nomination: TUTTI I NOMI

Grande Fratello Vip News

Grande Fratello Vip 3 terremoto
10 in nomination: TUTTI I NOMI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.