Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Nasce in Italia l'hub internazionale della pizza surgelata

Un investimento di 50 milioni di euro gestito da Nestlè, Invitalia e Regione Campania

Nasce in Italia l'hub internazionale della pizza surgelata

Nasce all’interno dello stabilimento Buitoni di Benevento l’hub internazionale della pizza surgelata. L’iniziativa imprenditoriale porta la firma di Invitalia ed è resa concreta mediante un Contratto di Sviluppo del valore di poco più di 50 milioni di euro stipulato tra Nestlè, la Regione Campania e l’Agenzia per lo sviluppo delle imprese nell’ambito dell’accordo di programma per favorire la crescita del tessuto produttivo del Mezzogiorno. “L’investimento è la conferma dell’efficacia dei Contratti di Sviluppo e l’attrazione degli investimenti dall’estero”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri. “La Bella Napoli, la Margherita surgelata più venduta in Italia, è l’icona dell’iniziativa, un progetto che rilancia l’immagine dell’Italia e la sua capacità competitiva. Grazie inoltre alla possibilità di sostenere il rinnovamento delle linee produttive con sistemi di finanziamento efficaci e trasparenti, l’incentivo gestito da Invitalia diventa un modello concreto di trasformazione industriale e di creazione di nuova occupazione, confermando la scelta virtuosa della collaborazione tra le istituzioni”, ha aggiunto Arcuri. Il progetto prevede tre linee di produzione e circa 150 nuovi posti di lavoro aggiuntivi previsti entro il 2020 quando lo stabilimento funzionerà a regime con una produzione fino a 350 pizze al minuto. “E’ un’eccellenza italiana che fa onore al Paese nel mondo e che impiega le migliori tecnologie a sostegno di una diffusione sempre più capillare del buon cibo italiano, del quale la pizza è portabandiera e portatrice”, ha sostenuto il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio de Vincenti. “Con l’impianto beneventano Nestlè conferma che il Sud è terra di investimenti importanti come ulteriore occasione di crescita e di opportunità occupazionali”. Sulla stessa scia d’onda, Leo Wencel, Capo Mercato del gruppo Nestlè Italia: “La pizza nasce in Campania e la nostra ambizione è avere qui il punto di eccellenza della produzione di pizza surgelata per portarla dalla città sannita in Europa ed anche oltre. Nestlè crede nell’Italia e ha un significativo piano di valorizzazione del Made in Italy. Per questo siamo orgogliosi di aver investito sull’Italia oltre 200 milioni nel triennio. Lo stabilimento Buitoni è parte integrante di questo piano”. La Bella Napoli, la nuova linea di produzione in terra sannita, coniuga la tradizione partenopea con i processi lavorativi ad alta tecnologia. Dalla qualità degli ingredienti alla lievitazione lenta, garantendo la massima igiene e sicurezza. A conferma che “tecnologia, competenze e conoscenze delle persone possono viaggiare insieme per creare valore sostenibile”, ha sottolineato Massimo Ferro, direttore Corporate strategy del gruppo Nestlè Italia. Con un fatturato 2016 di 2,3 miliardi di euro, Nestlè è presente in Italia con undici stabilimenti, oltre alla sede centrale di Assago.

Eduardo Cagnazzi


In Vetrina

Belen nuda, Caroline Wozniacki senza slip. Barriales topless. E... LE FOTO

In evidenza

Di MA-iOS, il sistema operativo Tutti i migliori video di Crozza
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Fiat 500X Edition pensata per i giovani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.