A- A+
Costume
Primarie, dal denim al "bottom down": i look dei tre candidati del PD


Primarie 3 marzo, dal denim al "bottom down": i look dei tre candidati del PD

Domani, 3 marzo 2019, gli elettori e simpatizzanti del PD saranno chiamati a decidere il futuro del Partito Democratico, votando il Segretario di partito. A contendere l’ambito titolo 3 candidati: Maurizio Martina, Nicola Zingaretti e Roberto Giachetti.

Nonostante alcuni punti fermi condivisi, come il completo disaccordo per l’introduzione di una patrimoniale o il tenace ottimismo sulla partecipazione alle primarie, sussistono profonde diverse nelle personalità dei tre aspiranti segretari. O almeno così è sembrato dal confronto tv faccia a faccia avvenuto lo scorso 28 febbraio, dove alcune impetuose scintille si sono propagate nello studio di Sky TG24.

Primarie PD, i tre candidati messi a confronto: Maurizio Martina il più elegante

Il "democristiano comunista" Maurizio Martina (così chiamato nel suo paese natio del Bergamasco), con il suo abito blu elettrico e una cravatta rosso amaranto che spicca sulla tradizionale camicia color purezza,  espone le sue ottimistiche aspettative sul futuro del partito con la sua ecumenica pacatezza e riportando le parole di Kennedy invita all’unione delle forze per raggiungere il suo I have a dream: dare un futuro glorioso all’Italia, che secondo il suo parere, non potrà essere raggiunto con il governo giallo-verde.

Primarie PD, i tre candidati messi a confronto:  Nicola Zingaretti casual ma non troppo

Poi tocca al Governatore del Lazio, Nicola Zingaretti che nella sua giacca informale e camicia celeste bottom down, esibisce la sua sicurezza sulla buona performance delle elezioni, e con un sorriso da mattatore cerca di conquistare il pubblico che in qualche modo già considera suo. E con il riferimento a Greta Thunberg, la sedicenne svedese paladina della lotta alla salvezza del Pianeta, prende spunto per concludere la sua arringa con quelle che dovrebbero essere le caratteristiche del futuro leader di centro-sinistra: coraggio, passione e fiducia per cambiare.

Primarie PD, i tre candidati messi a confronto: Roberto Giachetti in denim e camicia

Rimane per quasi tutto il tempo accoccolato sullo sgabello il discepolo di Pannella, Roberto Giachetti, per poi iniziare la sua orazione con un invito alla The Greatest Showman, con al posto di Signore e Signori, un semplice ma efficace Democratici e Democratiche.  Rimane fermo nelle sue convinzioni come nei suoi denim, il parlamentare renziano che non rinuncia a sferrare qualche frecciata pungente alle controparti per difendere la sua idea del PD: un partito che guarda avanti ma che non rinnega le sue origini. Una minaccia? No, forse solo un istrionico avvertimento.

Commenti
    Tags:
    primarieprimarie pdmaurizio martinanicola zingarettiroberto giachettielezioni primarie
    Loading...
    in evidenza
    Juve-Donnarumma, che bomba Al Milan il turco Demiral e...

    CALCIOMERCATO

    Juve-Donnarumma, che bomba
    Al Milan il turco Demiral e...

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 4, CLIZIA INCORVAIA E LE NOTIZIE SUL CAST! Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 4, CLIZIA INCORVAIA E LE NOTIZIE SUL CAST! Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Euro NCAP: 5 Stelle per l’Explorer Plug-In Hybrid

    Euro NCAP: 5 Stelle per l’Explorer Plug-In Hybrid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.