A- A+
Royal Family News
Meghan Markle si "smarca" da Kate Middleton: parto in casa. ROYAL FAMILY NEWS
IPA

Meghan Markle partorirà in casa come la Regina Elisabetta. ROYAL FAMILY NEWS

Dopo aver rifiutato i ginecologi della Corona e aver costretto Harry a fare yoga con lei durante il parto, ecco un’altra stranezza di Meghan Markle. La Duchessa del Sussex avrebbe deciso di partorire in casa, precisamente nella nuova dimora, Frogmore Cottage.

Meghan Markle: il parto in casa praticando yoga. ROYAL FAMILY NEWS

Se il parto avvenisse davvero in casa, la moglie di Harry non potrebbe sottoporsi all’epidurale. Per ridurre il dolore Meghan si affiderà dunque a tecniche di rilassamento naturale, come l’ hypnobirthing. La Duchessa del Sussex potrebbe inoltre utilizzare una macchina a leggeri impulsi elettrici. Non è escluso peraltro il parto in acqua.

Meghan Markle praticherà inoltre yoga durante il travaglio, insieme a suo marito Harry.

Meghan Markle: possibile parto in ospedale vista la sua età. ROYAL FAMILY NEWS

Inizialmente tutti pensavano che Meghan Markle avrebbe partorito nell’ospedale in cui sono nati gli altri royal baby, negli ultimi 40 anni. Si tratta del Lindo Wing del St. Mary’s Hospital, la stessa struttura in cui Kate Middleton ha dato alla vita i suoi tre figli, George, Charlotte e Louis.

La Duchessa del Sussex ha posto invece dei veti. Non partorirà in quella struttura, non sarà assistita dai ginecologi della Corona e non farà le foto con il royal baby in braccio sulla soglia dell’ospedale.

Meghan Markle avrebbe invece il desiderio di partorire in casa, ma, secondo fonti vicine alla famiglia reale, non escluderebbe il parto in ospedale. La moglie di Harry ha 37 anni, potrebbe dunque avere un parto prematuro. Potrebbe inoltre rendersi necessario un parto cesareo.

Meghan Markle partorirà in casa come la regina Elisabetta. ROYAL FAMILY NEWS

Partorire in casa “sarebbe la sua scelta preferita” ha dichiarato una fonte vicina a Meghan Markle. La Duchessa non sarà la prima donna della famiglia reale a partorire in casa. Fino alla principessa Anna, figlia di Elisabetta, tutte le donne avevano dato alla luce i loro figli in casa. La stessa regina Elisabetta partorì fra le mura del Palazzo reale.

La scelta compiuta però oggi da Meghan ha sollevato numerose polemiche. C’è infatti il rischio di fenomeni di emulazione. Qualcuno ha fatto notare che, differentemente dalla Duchessa del Sussex, non tutte le donne hanno un elicottero privato parcheggiato nel giardino di casa, che possa trasportarle in ospedale in caso di necessità.

Commenti
    Tags:
    meghan marklemeghan markle partomeghan e harrymeghan markle e harryroyal familyroyal family newsroyal babyduchessa sussexmeghan e harry news
    Loading...
    in evidenza
    Elezioni a marzo? Cdx al 52% Flop Renzi: 3%, M5S al 14 e...

    Le stime di Renato Mannheimer

    Elezioni a marzo? Cdx al 52%
    Flop Renzi: 3%, M5S al 14 e...

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Il Monza Eni Circuit è primo autodromo 5g d’Europa

    Il Monza Eni Circuit è primo autodromo 5g d’Europa


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.