A- A+
Costume
Sebago lancia anche l’abbigliamento. Non solo calzature da vela
Foto instagram Sebago

Non solo calzature da vela. Ora Sebago punta sull’abbigliamento. Come riporta Pambianconews, il brand Usa ha presentato a Pitti Uomo la prima collezione di abiti maschili per la stagione P/E 2020. Acquisito per 12 milioni di euro nel 2017 da BasicNet, gruppo torinese di proprietà di Marco Boglione, Sebago mantiene i propri caratteri distintivi anche nella linea di abbigliamento, in cui combina identità americana e look sportivo. A trainare la collezione, che include 30 capi tra maglioni, t-shirt, jeans, capispalla, borse e cappelli, la giacca bicolore con il marchio Sebago sulle maniche e il capospalla impermeabile e anti-vento giallo che evoca il mondo della vela.

Commenti
    Tags:
    sebagocalzature da velaabbigliamento
    in evidenza
    "Vita in Diretta, misura colma" L'Ad Salini sul piede di guerra

    MediaTech

    "Vita in Diretta, misura colma"
    L'Ad Salini sul piede di guerra

    i più visti
    in vetrina
    Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO

    Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen presenta la serie speciale "C1 Urban Ride"

    Citroen presenta la serie speciale "C1 Urban Ride"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.