Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Sesso, d'inverno se ne fa di più. Sesso in pausa pranzo una volta su 3

Gli incontri? Una volta su tre si fa sesso in pausa pranzo. Uno studio ribalta il luogo comune: l’inverno è la stagione in cui si “acchiappa” di più

Sesso, d'inverno se ne fa di più. Sesso in pausa pranzo una volta su 3
Advertisement

Sesso: italiani flirtano online in media per 84 minuti al giorno

La pioggia, il freddo, l’odore delle caldarroste per strada. L’inverno  però non è più la stagione del nostro scontento, delle canzoni tristi e degli amori che finiscono. Piuttosto il contrario: dicembre sembra faccia rima con desiderio e seduzione. A partire dal tempo passato a flirtare online.

A svelarlo è uno studio dell'Università Ludwig Maximilians di Monaco che ha analizzato nel corso di un anno i comportamenti relazionali di un campione di europei single, uomini e donne, di età compresa fra i 20 e i 60 anni.

 

Sesso, d'inverno se ne fa di più

 

Il dato è stato inequivocabile: più ancora della primavera, più ancora dell’estate, sono i mesi invernali quelli in cui siamo maggiormente sopraffatti dal desiderio. I ricercatori hanno scoperto che tra la metà di novembre e la fine di dicembre le attività del lobo frontale destro del cervello (quelle dove albergano i sentimenti più spiacevoli come la paura e l’aggressività) tendono a calare, mentre quelle del lobo sinistro, legate alla soddisfazione del desiderio e alla ricerca del piacere sono maggiormente vivaci. E questo accade sia agli uomini che alle donne.

A confermare lo studio sono i numeri di C-Date (www.c-date.it), il principale sito europeo dedicato al casual dating, i cosiddetti incontri “mordi e fuggi”, che ha comunicato che proprio nelle prime tre settimane di novembre ha registrato un crescita di accessi del 15% in diversi paesi d’Europa, con in testa l’Italia e a seguire la Germania e la Francia.

 

Sesso in pausa pranzo una volta su 3

 

In questo periodo la crescita di pulsione sessuale si manifesta, appunto, con la ricerca di un maggior numero di incontri con potenziali nuovi partner (+24% dei casi), ma anche con la crescita del tempo che le persone passano a flirtare online (+35%). Quest’ultimo, secondo i dati di C-Date, si attesta in Italia, su una media di 84 minuti al giorno, con una prevalenza negli orari tra mezzogiorno e le due, e dopo le 23.00.

Sempre secondo C-Date sono in tanti a rimanere online a scambiarsi messaggi e anche durante l’orario di lavoro. Il 26% dei single (o di coloro che perlomeno si dichiarano tali) lo fa già dal mattino tra le 9 e le 11 e un altro 17% il pomeriggio tra le 17.00 e le 19.00. Gli incontri veri e propri avvengono normalmente dopo le 21.00 (72%), ma non sono pochi coloro che confessano di aver incontrato un nuovo partner almeno una volta tra mezzogiorno e le tre (36%) e di aver consumato un rapporto amoroso in pausa pranzo, al posto della solita insalata mista o di un panino al prosciutto e formaggio.

*************************************************************************************************

Il sesso d'inverno fa bene alla salute: 5 buoni motivi per farlo



Fare sesso fa bene alla salute, ancor di più se è inverno. Quindi, meglio non lasciarsi scoraggiare dal freddo, dal buio e dal naturale calo del desiderio. Fare sesso d'inverno fa benissimo. Capita che nei mesi invernali la voglia di fare sesso diminuisca perché l’umore e il testosterone sono influenzati dall’aumento delle ore di buio. E poi l’abbigliamento: se il corpo è coperto, il gioco della seduzione è chiaramente più difficile. Ma...



Ecco 5 buoni motivi per fare sesso, soprattutto in inverno



"Piacersi è un ottimo afrodisiaco", spiega Chiara Simonelli, sessuologa dell’Università La Sapienza di Roma, come riporta Io Donna. "E se ci si piace davvero lo si comunica a chi ci sta accanto. Bisogna, inoltre partire dal presupposto che, per chi ci ha scelti ammirare il nostro corpo nudo è fonte di enorme godimento. E non noterà certo il chilo di troppo o la smagliatura". E ancora: "Tendenzialmente, uomini e donne hanno preferenze diverse. Gli uomini sono molto appagati dalla vista: per mantenere forte l’eccitazione hanno, infatti, bisogno di vedere. Le donne, invece, hanno molto sviluppata la parte uditiva. Quindi sentire la voce del proprio uomo è sempre molto eccitante"



Ecco 5 buoni motivi per fare sesso, soprattutto in inverno



- Sesso contro raffreddore e influenze, fare l’amore aiuta a creare gli anticorpi che permettono di proteggersi e prevenire i virus.
- Sesso contro il colesterolo, una vita sessuale appagante ha un impatto significativo sui livelli di colesterolo “cattivo”, soprattutto negli uomini.
Sesso pro-dieta, un rapporto sessuale fa bruciare 200 calorie ed è un ottimo esercizio fisico.
Sesso per restare giovani, avere un attività sessuale regolare mantiene giovani le persone, in particolare se viene praticato tre volte a settimana; inoltre la pelle sarà più bella e i capelli più luminosi.
- Sesso per dormire meglio: fare l’amore aiuta a rilassarsi e quindi a riposare meglio.

 

**********************************************************************************************************

Sesso oggi? I giovani lo fanno così: ora osano di più

Sesso? I giovani sperimentano di più rispetto a vent'anni fa. Fanno meno uso di alcol e droghe e sono meno propensi a commettere crimini, ma nel sesso i millennials hanno più desiderio di sperimentare novità. Lo sostiene uno studio appena pubblicato sul Journal of Adolescent Health che ha analizzato tre indagini nazionali sugli atteggiamenti e gli stili di vita sessuali effettuate ogni dieci anni a partire dal 1990 al 2012 e che hanno coinvolto più di 45.000 persone. Oltre un millennial su 10 dichiara di aver sperimentato sesso anale a 18 anni. Si sale a 3 su 10 tra i 22 e i 24 anni. Come mai questo cambiamento nelle preferenze sessuali? Secondo alcuni esperti è possibile che sia legato al fatto che la società di oggi è più aperta e tende a giudicare meno i comportamenti sessuali, ma c’è dell’altro. L’età del primo rapporto – vaginale, anale o orale – si attesta sempre attorno ai 16 anni, invece.


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Luca Onestini e Ivana Mrazova coppia segreta. GF VIP 2 NEWS

In evidenza

Smartphone la “nuova tata” Distraggono i bimbi capricciosi
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Debutto italiano per il nuovo SKODA KODIAQ SCOUT

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.