A- A+
Costume
Sesso sicuro? No, una coppia su 4 "rischia"

Quasi ogni giorno e spesso anche più volte al giorno, capita a ognuno di bloccare non volendolo molti piaceri della vita, pensiamo per esempio a quando veniamo interrotti da un problema all'impianto idraulico durante un bagno rilassante o a quando c'è un improvviso corto circuito mentre stiamo vedendo la partita della nostra squadra del cuore in tv. Non ci si può esimere dal prendere in considerazione uno dei piaceri più amati e apprezzati da tutti e cioè quello di godere appieno di un amplesso. È molto difficile assaporare le emozioni sessuali fino alla fine, soprattutto quando non si usa nessun tipo di contraccezione, ma al contempo si vogliono evitare effetti "indesiderati" come una gravidanza. E allora, perché interrompersi proprio poco prima dell'apice del rapporto praticando il coito interrotto?

Durex, che da sempre si dedica al benessere di coppia non solo grazie ai propri prodotti, ma anche attraverso progetti di comunicazione coinvolgenti per il pubblico e per i diversi target di riferimento, lancia oggi la campagna #EmozioniSenzaInterruzioni. Focus dell'attività, che non a caso parte a ridosso della festa degli innamorati in cui ognuno dedica tutto se stesso al proprio partner soprattutto sotto le lenzuola, è quello di stimolare e motivare gli italiani a regalarsi consapevolmente momenti di massima intesa, senza interrompersi sul "più bello".

Cosa c'è di meglio se non abbandonarsi ad una passione travolgente tra le braccia della propria metà? Eppure secondo la "Global Sex Survey" condotta da Durex nel 2017 sulle abitudini sessuali di 29.735 adulti (di cui 1.042 sono italiani), in 36 Paesi del mondo, molte coppie di Italiani (una su quattro) ricorrono al metodo del coito interrotto.

Durante un rapporto sessuale sono tanti i pensieri che impediscono di "viversi completamente il momento": il non mantenere abbastanza l'erezione (un problema per il 32%* degli intervistati), la paura di una gravidanza indesiderata (il 33%* degli intervistati ha ammesso di utilizzare il preservativo esclusivamente come metodo contraccettivo), il timore di non dare piacere completo al proprio partner (c'è un grande gap nella percezione dell'orgasmo tra uomo e donna: 2 uomini su 3 rispetto a 3 donne su 10 dichiarano di raggiungere sempre o quasi sempre l'orgasmo durante un rapporto sessuale). Parlare con il partner della vita sessuale di coppia, del piacere e delle proprie pratiche preferite aiuta a migliorarla (dato confermato dal 36% degli intervistati*).

Perché siamo consapevoli di quanto sia brutto essere interrotti durante qualsiasi piacere della vita, ma non percepiamo negativamente il fatto di ricorrere alla pratica del coito interrotto? Date queste evidenze, Durex con #EmozioniSenzaInterruzioni vuole farsi portavoce del sesso sicuro, per piacere, lanciando oggi un nuovo ed eloquente spot.


È possibile vedere lo spot in televisione dall'11 febbraio, su online video in programmatico e in tutti i cinema del circuito cinematografico MovieMedia che prevedono la programmazione del film "Cinquanta sfumature di rosso".

Perché siamo consapevoli di quanto sia brutto essere interrotti durante qualsiasi piacere della vita, ma non percepiamo negativamente il fatto di ricorrere alla pratica del coito interrotto? Date queste evidenze, Durex con #EmozioniSenzaInterruzioni vuole farsi portavoce del sesso sicuro, per piacere, lanciando oggi un nuovo ed eloquente spot.

È possibile vedere lo spot in televisione dall'11 febbraio, su online video in programmatico e in tutti i cinema del circuito cinematografico MovieMedia che prevedono la programmazione del film "Cinquanta sfumature di rosso".

Durex invita gli italiani a non interrompere uno dei piaceri più belli della vita e godersi le emozioni senza interruzioni! #EmozioniSenzaInterruzioni

L'impegno di Durex di quest'anno non si esaurisce con l'iniziativa #EmozioniSenzaInterruzioni. Sempre considerando l'approccio analitico del brand e volendo rispondere alle varie esigenze delle differenti generazioni - ognuna delle quali con le proprie attitudini, percezioni e credenze - Durex lancia una serie di attività e di partnership utilizzando dei canali comunicativi in linea con ognuna di esse.

Da un lato Durex si è avvicinata alla musica che è, da sempre, tra i principali interessi dei ragazzi tra i 18 e i 24 anni. Nelle prossime settimane il brand annuncerà una collaborazione con un importante artista italiano che permetterà di raggiungere le audience più giovani e avvicinarle a un approccio all'amore sicuro e responsabile in modo innovativo e non convenzionale.

Dall'altra parte il brand ha scelto un percorso più educational, il cui obiettivo è la sensibilizzazione dei giovanissimi studenti all'uso cosciente del preservativo, aiutandoli a comprendere la sua importanza non solo come strumento anticoncezionale ma soprattutto come metodo di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, attraverso una campagna digitale di comunicazione a 360° e lanciando una partnership a tutto tondo con Skuola.net.

*Fonte "Global Sex Survey" Durex 2017

Tags:
sessoitaliani sessodurex sessosesso durex

in vetrina
SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Conte visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Conte visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.