A- A+
Costume
Nel segno del folclore e della gastronomia si rinnova la Piedigrotta Tiberiana

Settembre è tempo di Piedigrotta ed anche l'isola azzurra, che quest’estate ha esondato di turisti provenienti da ogni parte del mondo e di eventi tra cui quello per  i 50 anni del mocassino Brera dei Fratelli Rossetti,  rinnova una tradizione che va avanti dagli inizi dello scorso secolo sul monte che porta il nome di Tiberio. E qui che si trova la chiesetta dedicata a Santa Maria del Soccorso, proprio agli interni dei ruderi del Palazzo Imperiale dell'imperatore che ha dato il nome alla località più rupestre dell'isola. La Piedigrotta tiberiana ogni anno fa salire lungo l'impervia strada migliaia di persone che partecipano non solo ai riti religiosi dedicati alla celebrazione di Santa Maria, ma anche all'evento folkloristico più celebrato dell'anno. La Piedigrotta tiberiana, che viene organizzata dal comitato feste Maria SS. del Soccorso presieduto da Giuseppe Fiorentino e coordinato da Salvatore Ciuccio, impegna per gran parte dell'estate volontari, le donne del luogo e giovani tiberiani per regalare ai cittadini ed ai vacanzieri una serata speciale di gastronomia e di festa così come accade in tutte le Piedigrotte che vengono promosse in Campania. Quest'anno la sagra del folklore e della gastronomia tiberiana prenderà il via il 7 settembre quando inizierà il percorso gastronomico con l'assaggio delle pietanze tipiche locali , innaffiate ovviamente dal vino coltivato nelle vigne di Tiberio. La Piedigrotta 2018 si avvale della collaborazione della Capri Spettacoli di Pierluigi Anastasio. Guest star della serata quest'anno sarà Andrea Sannino, il cantante napoletano che è esploso quest'anno diventando la star più ricercata nei locali alla moda e nei grandi concerti in piazza. L'artista sarà presentato al pubblico che salirà a Tiberio dallo storico conduttore dell'evento Enzo Calabrese, che annuncerà dal palco posto proprio alla base dei ruderi di Villa Jovis, il nome a cui è stato assegnato quest'anno il Premio Imperatore Tiberio, un'opera artistica raffigurante Tiberio creata dallo scultore napoletano Lello Esposito. Il Premio Tiberio di quest'anno sarà dedicato e consegnato a Guido Lembo, lo chansonnier caprese che ha animato negli ultimi trent'anni le notti isolane e che proprio”Abbracciame” la canzone dell'estate composta da Andrea Sannino, è stato il tormentone della Taverna Anema e Core ed è stata intonata persino da Jennfer Lopez in una sua performance in Taverna. Lo show musicale di quest'anno prevede anche una parentesi comica con I Ditelo Voi direttamente da “Made in Sud”.

 

Commenti
    Tags:
    isolatavernaanacapriboniello

    in evidenza
    "Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

    FABRIZIO CORONA CHOC

    "Mai amato Silvia Provvedi"
    Su Belen e Moric rivela che...

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 3, Lory Del Santo nella Casa? Le parole di Scheri

    Grande Fratello Vip 3, Lory Del Santo nella Casa? Le parole di Scheri

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

    Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.