A- A+
Cronache

AGRIGENTO: RIPRESO DALLE TELECAMERE MENTRE ABBANDONA UN CUCCIOLO DI POCHI MESI, CHE MORIRÀ DI LÌ A POCO

Una macchina che arriva, un uomo in tenuta mimetica scende dalla macchina e, controllando scrupolosamente che non ci sia nessuno, apre il bagagliaio, prende in braccio un cucciolo molto piccolo e, avvicinandosi al marciapiede, lo lascia cadere per terra, per poi allontanarsi senza guardarsi le spalle. Questo il contenuto di un video, recuperato dalle guardie zoofile dell’OIPA di Agrigento, che documenta un ennesimo caso di reato di abbandono di animale: le immagini continuano mostrando i passi indecisi di un cucciolo che, di lì a poco, non riuscirà a sopravvivere a causa della disidratazione, nonostante il tentativo disperato di portarlo d’urgenza nella clinica del canile.

Succede ad Agrigento dove, in seguito ad una segnalazione anonima circa un abbandono di animale nella zona della stazione, le guardie zoofile dell’OIPA di Agrigento sono intervenute e, identificando la presenza delle telecamere della tabaccheria, sono riuscite ad ottenere il filmato nel quale si vede chiaramente il momento dell’abbandono del cucciolo, il quale è stato presentato, insieme ad una denuncia, come fondamentale prova all’autorità giudiziaria.

“Si sente spesso parlare di abbandono, ma raramente esistono prove di questo atto vergognoso. In questo caso, invece, il gesto è stato filmato e testimonia la noncuranza e cattiveria con la quale gli animali, in questo caso un cucciolo, troppo spesso vengono trattati. Il fenomeno dell’abbandono è purtroppo un problema reale, ancora molto diffuso e questo nonostante gli sforzi di sensibilizzazione e di informazione che ci vedono coinvolti – dichiara Vincenzo di Bella, coordinatore provinciale delle guardie zoofile dell’OIPA di Agrigento – Abbiamo chiesto di poter condurre le indagini e da questo filmato siamo fiduciosi di poter riuscire ad identificare il colpevole di quello che ricordiamo essere un reato, punito dall’articolo 727 del nostro codice penale”.

Tags:
agrigentocane
in evidenza
Lampedusa contro le sigarette Stop al fumo in spiaggia

Cronache

Lampedusa contro le sigarette
Stop al fumo in spiaggia

i più visti
in vetrina
GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news

GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid

Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.