A- A+
Cronache
Antimafia, Forza Italia: "Fare chiarezza su 'attività investigativa' di Morra"

MORRA, VITALI (FI): IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO!

“Quanto emerso a seguito della discovery nel procedimento penale n. 154/2018 RGNR pendente presso la Procura dellaRepubblica di Cosenza, getta una luce inquietante sull’attività dell’allora senatore della Repubblica, oggi presidente della Commissione Antimafia, sen Morra. Lo stesso, senza alcuna prerogativa, ha portato avanti attività di indagini a lui precluse con L’ aggravante che le stesse erano rivolte contro un avversario politico. Ancora più imbarazzante che due protagonisti, insieme a lui, della vicenda, siano diventati consulenti dell’Antimafia su sua segnalazione. Da tutto cio ‘ si evince la mancanza d indipendenza ed oggettività in una funzione delicata come quella di Presidente della Commissione parlamentare Antimafia . Chiedo al sen Morra, a nome del mio gruppo, di fare chiarezza e di assumere le consequenziali determinazioni” E’ quanto dichiarato da sen. luigi Vitali capogruppo di FI Commissione Antimafia.

ANTIMAFIA, LONARDO: "FARE CHIAREZZA SU 'ATTIVITÀ INVESTIGATIVA' MORRA"

"Il Presidente MORRA, in piu' occasioni, ha avuto modo di affermare in modo condivisibile che la Commissione Antimafia deve essere al di sopra di ogni sospetto. Dando pero' poi l'impressione di essere il piu' puro dei puri, ha affermato, in maniera impropria, improvvida e palesemente fuori da ogni misura, che avrebbe vigilato sui miei atteggiamenti e comportamenti. Non ho capito allora e non capisco neppure oggi da dove possa derivare questa sua farneticante idea di poter vigilare nei miei confronti e degli altri componenti della Commissione". Lo afferma in una nota la senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo. "Mi pare, invece, che questo strano sacerdote del finto cambiamento avrebbe bisogno, lui si', di essere vigilato, se rispondono al vero le affermazioni di alcuni colleghi parlamentari che fanno presente come, in maniera eccentrica e molto singolare, il senatore MORRA si sia trasformato in una sorta di agente segreto provocatore, istruendo, pare, atti investigativi. A questo punto, appare opportuno che di questa surreale vicenda si interessino la Magistratura e il Consiglio Superiore della Magistratura - conclude Lonardo -. Se, poi, come viene rilevato nell'interrogazione dei parlamentari, coloro i quali hanno collaborato alla sua inedita attivita', sostituendosi all'azione dei magistrati, sono oggi chiamati da lui stesso come 'collaboratori' in commissione Antimafia, allora la densita' dei rilievi che emergono sono davvero preoccupanti perche' sfidano ogni regola di convivenza democratica. Chiedo, percio', che siano i Presidenti di Camera e Senato ad intervenire con prontezza per chiarire una vicenda che ha aspetti di oscurantismo democratico e giudiziario. Cosi' la democrazia scricchiola".

PENTANGELO (FI), DA MORRA (M5S) ATTI INQUIETANTI DIMISSIONI D'OBBLIGO 

"Il caso Morra, per le gravissime ombre che si stagliano sui comportamenti del senatore grillino, non potra' non essere oggetto degli approfondimenti di rito". Lo ha affermato l'onorevole Antonio Pentangelo commentando le dichiarazioni rese nel corso di una conferenza stampa dalla vice presidente della commissione parlamentare antimafia Joe Santelli e dai parlamentari di Forza Italia Roberto Occhiuto e Giorgio Mule' sul caso Morra. "Il dato politico - ha proseguito Pentangelo - e', se possibile, ancor piu' grave perche' l'eventuale uso politico-giudiziaro delle istituzioni costituisce una minaccia pesantissima alla democrazia, al Paese"."In ogni caso - ha concluso l'onorevole - buona regola vorrebbe che, nelle more dei dovuti accertamenti e in coerenza col 'credo' dei pentastellati, Nicola Morra rassegnasse immediatamente le dimissioni dalla commissione". 

Commenti
    Tags:
    antimafiamorra
    in evidenza
    Studenti riproducono il volto di Salvini con 400 foto di migranti

    Cronache

    Studenti riproducono il volto di Salvini con 400 foto di migranti

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, 3 concorrenti hanno fatto i bagagli. GF 2019 NEWS

    Grande Fratello 2019, 3 concorrenti hanno fatto i bagagli. GF 2019 NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fiat 500, arrivano le nuove versioni Star e Rockstar

    Fiat 500, arrivano le nuove versioni Star e Rockstar


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.