A- A+
Cronache
Apple, ragazzo australiano di 16 anni hackera i sistemi del colosso

Ragazzo australiano di 16 anni ha violato i sistemi di Apple

Uno studente di 16 anni che "sognava" di lavorare per la Apple è riuscito ad hackerare i sistemi del gigante americano. L'hanno riferito i media australiani. La società fodanta da Steve Jobs ha precisato, comunque, che i dati degli utenti non sono stati compromessi. La Corte dei minori di Victoria è stata informata che il ragazzo è riuscito a irrompere nel mainframe di Apple dalla sua casa nella periferia di Melbourne e ha scaricato 90 gigabytes di file sensibili, riferisce il giornale The Age. Il giovane hacker è penetrato nel sistema molteplici volte in un anno. Si è dichiarato un fan di Apple che "sognava di" lavorare per la compagnia americana. Apple ha chiarito in un comunicato oggi che i suoi team "hanno scoperto l'accesso non autorizzato, l'hanno contenuto e hanno riferito l'incidente alle forze dell'ordine". 

Tags:
applehacker
in evidenza
"Una canzone su tre in italiano" Così la Lega tutela la musica

Radio, proposta di legge di Morelli

"Una canzone su tre in italiano"
Così la Lega tutela la musica

i più visti
in vetrina
INTER-ICARDI: le lacrime di Wanda Nara a Tiki Taka. Le parole di Marotta. E Paratici...

INTER-ICARDI: le lacrime di Wanda Nara a Tiki Taka. Le parole di Marotta. E Paratici...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
F1, Presentata a Barcellona l’Alfa Romeo C38

F1, Presentata a Barcellona l’Alfa Romeo C38


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.