A- A+
Cronache
Avvelena a morte il figlio col sale per raccontare la sua malattia

Ha avvelenato suo figlio con il sale, fino alla morte. Il motivo? Raccontare la sua malattia sui social network. Inquietante storia con protagonista una madre americana di 27 anni. 

Lacey Spears, una mamma di 27 anni del Kentucky, è stata giudicata colpevole di aver avvelenato lentamente e sistematicamente con il sale suo figlio Garnett, fino a farlo morire, all'età di cinque anni. E il movente, è stato il desiderio di raccontare "la malattia" del piccolo sui social network.

La donna, secondo quanto ha provato l'accusa nel corso del processo in un tribunale dello stato di New York, ha impartito massicce dosi di sodio al piccolo attraverso una sonda gastrica con cui lo alimentava. E poi documentava su Twitter a altri social media ogni volta che il piccolo veniva ricoverato in ospedale. Fino a quando è morto, il 23 gennaio 2014.

L'accusa ha dimostrato che la donna "si soddisfava dell'attenzione che aveva dalla sua famiglia, dai suoi amici, i suoi colleghi, e in particolare i medici sulla malattia del figlio". Alla pronuncia del verdetto di colpevolezza, Spears è rimasta pressochè impassibile. La condanna verrà annunciata l'8 aprile. Rischia l'ergastolo

Tags:
avvelenasalefigliomalattia
Loading...
in vetrina
Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

i più visti
in evidenza
Trump a ruota libera su Macron "E' un rompi... ed è anche basso"

Esteri

Trump a ruota libera su Macron
"E' un rompi... ed è anche basso"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes

Lo sportivo GLA completa la gamma suv di casa Mercedes


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.