Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Baby gang,in 10 con catena a Pomigliano feriscono 2 ragazzi per uno smartphone

I due ragazzi sono stati circondati dagli aggressori a Pomigliano e sono stati derubati di uno smartphone. Identificati due coetanei delle vittime

Baby gang,in 10 con catena a Pomigliano feriscono 2 ragazzi per uno smartphone

In dieci, armati di catena per rapinare uno smartphone: ennesimo raid di una baby gang a Pomgiliano d'Arco (Napoli). E' accaduto nella tarda serata di ieri: vittime due studenti di 14 e 15 anni, circondati e picchiati dagli aggressori che li hanno derubati di un telefonino. Le vittime - medicate in ospedale e poi dimesse - si sono rivolte ai carabinieri che hanno identificato due degli aggressori, un 15enne e un 14enne, quest'ultimo non imputabile.

L'aggressione e' avvenuta nella villa comunale di Pomigliano d'Arco. I carabinieri di Castello di Cisterna, chiamati sul posto, hanno raccolto le descrizioni degli aggressori e poco dopo hanno rintracciato due dei componenti del branco, arrestando per rapina un 15enne incensurato del luogo e bloccando un minore di 13 anni (non 14 come scritto in precedenza), non imputabile, di Somma Vesuviana.

Il primo era ancora in possesso di una catena con cui aveva minacciato e picchiato i due studenti. Questi ultimi, trasportati in ospedale a Nola, sono stati medicati e dimessi: entrambi hanno riportato contusioni al volto e all'addome. Sono in corso le indagini per dare un nome agli altri componenti della baby gang.


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Bianca Atzei e Monte? Bomba Marcuzzi. ISOLA DEI FAMOSI NEWS

In evidenza

Nozze Cracco, incidente hot La sposa resta in slip. FOTO
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Audi e Enel elettrizzano Cortina

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.