A- A+
Cronache
Borsellino, chiesta l'apertura di una pratica al Csm

Borsellino: al Csm chiesta apertura pratica

 

Dopo le motivazioni della sentenza Borsellino quater che hanno chiamato in causa alcuni degli investigatori dell'epoca e dopo l'appello al presidente della Repubblica della figlia del giudice ucciso, Fiammetta, perchè si faccia chiarezza sui magistrati che hanno avallato il falso pentito Vincenzo Scarantino, il consigliere del Csm Antonello Ardituro ha formalizzato la richiesta di un intervento di Palazzo dei marescialli.

 

La richiesta del consigliere Antonello Ardituro

 

In particolare Ardituro ha chiesto l'acquisizione formale della sentenza Borsellino quater e l'apertura di una pratica in Commissione antimafia del Consiglio superiore della magistratura.

 

Borsellino: Leu, troppi passaggi oscuri, antimafia se ne occupi

 

"Le motivazioni della sentenza della seconda Corte d'Assise di Caltanissetta certificano come dietro la strage di via D'Amelio, dove persero la vita il giudice Borsellino e la sua scorta, sia avvenuto uno tra i più gravi depistaggi che la storia repubblicana ricordi. Dalle false dichiarazioni di Vincenzo Scarantino, alla sparizione dell'agenda rossa del giudice, al ruolo attivo di funzionari dello Stato nel depistare le indagini, sono troppi i passaggi oscuri sui quali abbiamo il dovere di fare chiarezza. La nuova Commissione parlamentare antimafia si occupi di ricostruire la verità storica su questa pagina oscura della storia d'Italia". Lo afferma il deputato di Liberi e Uguali Erasmo Palazzotto, primo firmatario del disegno di legge di LeU che istituisce la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, già presentato al Senato da Piero Grasso. Sulla strage di via D'Amelio, prosegue Palazzotto, "così come su tutte le stragi di mafia, abbiamo il diritto di conoscere la verità per onorare la memoria di chi ha combattuto la mafia sacrificando la propria vita, ma soprattutto per recidere ogni legame tra le organizzazioni criminali e parti deviate delle nostre istituzioni. Lo dobbiamo a chi è morto per difendere questo Paese, ma anche a chi ogni giorno continua a battersi per la giustizia e per difendere le istituzioni", conclude Palazzotto.

Tags:
borsellinocsm

in evidenza
"Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

FABRIZIO CORONA CHOC

"Mai amato Silvia Provvedi"
Su Belen e Moric rivela che...

i più visti
in vetrina
Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.