A- A+
Cronache
Caltagirone, si masturba davanti ai bimbi: nigeriano salvato dal linciaggio

Corruzione di minorenne e atti osceni in luogo pubblico sono i reati per i quali i carabinieri di Caltagirone hanno arrestato e rinchiuso in carcere un nigeriano di 25 anni, irregolare e senza fissa dimora. E' accusato di essersi abbassato i pantaloni per masturbarsi dinanzi ad un gruppo di bambini di eta' compresa tra i 6 e i 12 anni.

I militari sono intervenuti nei pressi di una scuola nel centro del paese e hanno dovuto faticare non poco per sottrarre l'extracomunitario alle ire di alcuni papa' che stavano per scagliarsi contro il giovane. L'intervento dei militari e' avvenuto su segnalazione al 112 di una delle mamme dei ragazzini.

Tags:
caltagironenigeriano atti osceni

in vetrina
Aida senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

Aida senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

i più visti
in evidenza
Giocare a golf allunga la vita In forma con 18 buche a settimana

Costume

Giocare a golf allunga la vita
In forma con 18 buche a settimana

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot protagonista con al nuova 508 al Salone dell'Auto Parco del Valentino

Peugeot protagonista con al nuova 508 al Salone dell'Auto Parco del Valentino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.