A- A+
Cronache
Camorra, si è pentito il rampollo dei Casalesi: attese rivelazioni

Pentito rampollo Casalesi, svolta indagini su clan

Gli inquirenti ritengono che dal pentimento di Schiavone jr possano arrivare importanti elementi per fare luce sull'area grigia dei rapporti tra camorra, imprenditoria e politica. Nicola Schiavone, figlio di Francesco "Sandokan", uno dei boss resi noti da Gomorra, essendo stato per un decennio a capo della cosca dopo l'arresto del padre, e' a conoscenza di molti segreti relativi agli affari del clan ed ai tesori accumulati con la gestione degli affari illeciti da una camorra sempre piu' imprenditoriale.

Tags:
camorracasalesi
Loading...
in evidenza
Chiara Ferragni senza reggiseno Nude look intrigante. Le foto

Belen, Giulia de Lellis e... Gallery

Chiara Ferragni senza reggiseno
Nude look intrigante. Le foto

i più visti
in vetrina
X Factor 2019, Achille Lauro: "Su Anastasio ho sbagliato. Mara Maionchi non mi ascolti più"

X Factor 2019, Achille Lauro: "Su Anastasio ho sbagliato. Mara Maionchi non mi ascolti più"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Suzuki JIMNY, al fianco dell'Ama dei Carabinieri

Suzuki JIMNY, al fianco dell'Ama dei Carabinieri


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.