A- A+
Cronache
Cannes, trionfa il film su Buscetta. Bellocchio riporta la mafia al cinema

Vero trionfo ieri a Cannes per il film sul primo pentito di mafia Buscetta; in concorso per la Palma d'Oro e in contemporanea in sala in Italia 'Il traditore' di Marco Bellocchio il film racconta la storia del collaboratore di giustizia Tommaso Buscetta, che ha dato un contributo fondamentale alle indagini di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Al centro del film tutta l'evoluzione del personaggio di Buscetta, la cui famiglia fu sterminata dai corleonesi: dalla permanenza in Brasile all'estradizione in Italia, fino al maxi processo, la strage di Capaci e le nuove dichiarazioni sul rapporto mafia-politica. Ad interpretare "il boss dei due mondi" è Pierfrancesco Favino, ultimo grande interprete di un film storico sulla mafia che ha le sue origini nel cinema di Francesco Rosi.    

Nel corso degli anni il cinema si è accostato alla mafia con modalità espressive molto differenti tra loro. È solo nei primi anni Sessanta che la mafia comincia ad essere rappresentata in un’ottica più profonda e di denuncia. Con Francesco Rosi le origini del cinema italiano sulla mafia seguono lo stile del Neorealismo: il film 'Salvatore Giuliano' segue la quotidianità delle persone coinvolte nella vita del malavitoso siciliano, praticamente assente dal film, comparendo solo come cadavere.    

Sempre seguendo la via del realismo e distanziandosi da 'Il Padrino' di Coppola, nel 1972 Rosi porta sul grande schermo 'Lucky Luciano', con la splendida interpretazione di Gian Maria Volontè nei panni di Salvatore Lucania, boss della criminalità italoamericana di New York rispedito in Italia come "indesiderabile". L’obiettivo di Rosi non è quello di spingere il pubblico a identificarsi in un personaggio mitico, ma di concentrarsi sulla verità del fatti realmente accaduti.

Commenti
    Tags:
    cannescannes buscettacannes buscetta favinofilm buscetta favinofilm buscetta cannesfilm buscetta cinemafilm buscetta bellocchiofilm su buscetta bellocchiobellocchio il traditorebellocchio buscettabellocchio cannesbellocchio filmil traditorefavinocannes festival
    Loading...
    in evidenza
    Belen e i suoi bikini da infarto E che numeri per De Martino...

    FOTO ALLE MALDIVE E NON SOLO

    Belen e i suoi bikini da infarto
    E che numeri per De Martino...

    i più visti
    in vetrina
    Francesca Manzini nuda contro il body shaming. FOTO

    Francesca Manzini nuda contro il body shaming. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Leasys presenta CarCloud, il primo abbonamento alla mobilità

    Leasys presenta CarCloud, il primo abbonamento alla mobilità


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.