A- A+
Cronache
Caporalato, operai come schiavi: due arresti a Mantova

Operai come schiavi, arrestati i due imprenditori a Mantova

Lavoravano in nero ed erano trattati come moderni schiavi che i datori di lavoro nelle intercettazioni definivano "macchine da lavoro". Turni massacranti dalle dieci alle diciotto ore al giorno chiusi in un capannone a sistemare bancali da trasporto. I carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro e quelli della Compagnia di Mantova hanno arrestato due imprenditori ai domiciliari con l'accusa di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro in concorso.

Dall'inizio dell'anno sono 35 gli arresti per caporalato e sfruttamento del lavoro effettuati dai carabinieri nel mantovano.L'ultima inchiesta 'Work Machine' ha accertato fenomeni di sfruttamento nell'ambito della riparazione dei pallet ai danni di una ventina di lavoratori, in buona parte stranieri provenienti da India, Pakistan, Marocco e Romania. I lavoratori venivano spostati secondo le necessita' degli imprenditori e "ceduti in affitto" ad altri per svolgere l'attivita' anche nelle province di Parma, Cremona, Verona e Vicenza. 

 

Commenti
    Tags:
    caporalatomantova
    in evidenza
    Agostino Penna vince Tale e Quale Pronostico di Affari azzeccato

    MediaTech

    Agostino Penna vince Tale e Quale
    Pronostico di Affari azzeccato

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen T-Roc R: il crossover da… pista!

    Volkswagen T-Roc R: il crossover da… pista!


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.