A- A+
Cronache
Cattivo odore dal deposito. E nella valigia scoprono un cadavere

Mistero a Tokyo dopo che il corpo di una donna è stato ritrovato nel deposito bagagli all'interno di una valigia nel deposito della stazione di Tokyo.

E’ stato trovato così il corpo, in avanzato stato di decomposizione, di un’anziana in Giappone. All’apertura del bagaglio, avvenuto come da prassi dopo un mese dal mancato reclamo, la triste scoperta che ha sconvolto gli impiegati del nodo ferroviario.

La polizia sta ora cercandi di capire come mai quel cadavere si trovasse li. Se si tratta di omicidio perchè quel modo inusuale per nascondere un corpoe, soprattutto, chi è la donna alta 140 centimetri adagiata in quella valigia di 70 cm per 50? Un mistero che ancora aspetta  di essere risolto

Tags:
cattivo odoredepositobagaglimorta
Loading...
in vetrina
Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

i più visti
in evidenza
Bombe di piazza Fontana Una foto per non dimenticare

Culture

Bombe di piazza Fontana
Una foto per non dimenticare


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida

ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.