A- A+
Cronache
Creta, scienziata Usa trovata morta in un bunker della seconda guerra mondiale

Scienziata Usa trovata morta a Creta: si indaga per omicidio

Il corpo di una scienziata americana è stato trovato all'interno di un bunker della Seconda Guerra Mondiale sull'isola di Creta. Suzanne Eaton, scomparsa più di una settimana fa, è morta per soffocamento. A confermarlo è la polizia alla Bbc. Sul caso si indaga per omicidio.

La 59enne, biologa molecolare del Max Planck Institute in Germania, celebre in tutto il mondo, si trovava a Creta per partecipare a una conferenza. La polizia della città di Chania, dove si svolgeva la conferenza, ha riferito che la donna è stata rinvenuta senza vita all'interno di un bunker abbandonato a circa 10 km di distanza da dove è stata avvistata l'ultima volta.

Commenti
    Tags:
    cretascienziatiusa
    in evidenza
    ELISA ISOARDI SI METTE A NUDO TOPLESS. E SU SALVINI DICE CHE..

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    ELISA ISOARDI SI METTE A NUDO
    TOPLESS. E SU SALVINI DICE CHE..

    i più visti
    in vetrina
    Calciomercato: Roma piazza colpo Veretout, Milan-Correa. E Cutrone...

    Calciomercato: Roma piazza colpo Veretout, Milan-Correa. E Cutrone...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lamborghini, arriva il super contratto integrativo

    Lamborghini, arriva il super contratto integrativo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.