A- A+
Cronache
Di Pietro: Mani Pulite ha distrutto i vecchi partiti per farne di personali
anni '90. Il magistrato Antonio Di Pietro con il collega Gherardo Colombo

Antonio Di Pietro, qualche giorno fa, ha espresso considerazioni di autocritica su Mani Pulite e cioè su quel periodo della storia italiana che vide la fine della cosiddetta Prima Repubblica e il traghettamento -ancora ampiamente incompiuto- verso la Seconda; anzi, con il nuovo sistema elettorale, frutto dei rimaneggiamenti della Corte Costituzionali, si rischia il ritorno alla Prima.

Mani Pulite che ricordiamolo iniziò nel 1992 è ancora troppo vicina per essere giudicata dalla Storia. Ci vorrà tempo, ci vorranno i documenti, ci vorrà una diversa sensibilità politica, ma anche e soprattutto sociologica.

Ma resta il fatto che il principale protagonista di quella stagione pre - grillina -diciamo così- ha svolto alcune considerazioni critiche su quel periodo arrivando alla conclusione che non tutto si può risolvere con l’utilizzo della legge, soprattutto in politica dove la sensibilità istituzionale e amministrativa devono far ragionare, fermo restando l’applicazione della legge stessa.

Di Pietro ha detto che con la Prima Repubblica sono venuti giù non solo i corrotti, ma anche partiti storici che hanno fatto l’Italia, come la Democrazia Cristiana e i Socialisti che vennero letteralmente annientati dall’inchiesta Mani Pulite e furono sostituiti dagli attuali partito personali.

Questo ragionamento Di Pietro lo ha fatto dopo che qualche giorno prima aveva parlato di sua “vicinanza” più agli ex - Ulivo di Mdp che ai Cinque Stelle anche perché loro non permettono di fare politica a chi è già stato nelle istituzioni.

Non so se le due esternazioni sono in qualche modo collegate ma resta l’importante dichiarazione teorica di ripensamento non su quella inchiesta che cambiò l’Italia, ma sulla metodologia usata.

 

Tags:
antonio di pietromani pulitepartiti

in vetrina
Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

i più visti
in evidenza
La moglie rompe il silenzio "Michael è un combattente e..."

Schumi, parla Corinna

La moglie rompe il silenzio
"Michael è un combattente e..."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.