Fondatore e direttore Angelo Maria Perrino

Donna violentata, uccisa e bruciata: 21enne confessa

Svolta nelle indagini sulla morte di Tatiana Kuropatyk, ucraina di 41 anni, badante, violentata, uccisa e data alle fiamme sulla spiaggia di Brancaleone, nel Reggino. Il presunto autore dell'atroce delitto, un giovane 21enne del luogo, ha confessato la scorsa notte, al termine di una serrata ed estenuante giornata di interrogatori e riscontri.

Il cadavere carbonizzato di Tatiana Kuropatyk, ucraina di 41 anni, badante, venne ritrovato nella tarda mattinata di lunedi' scrso, 16 settembre, sulla spiaggia di Brancaleone, nel Reggino, in localita' "Pantano", in una zona isolata e nascosta dove la donna comunque si recava spesso. Al giovane 21enne arrestato nella notte i carabinieri sono giunti dopo un complesso lavoro investigativi ed anche in seguito ai primi risultati degli esami autoptici




COSA PENSI DI QUESTO ARTICOLO:

Condividi su

aiTV

tena
Spogliarello a sorpresa in stazione
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

In vetrina

Agnelli risponde a Conte: "Rapporto tra club e nazionale è perfetto"

In evidenza

MediaTech

Mayer scippa Firefox a Google
Mozilla, le ricerche a Yahoo!

A partire da dicembre, Firefox utilizzerà Yahoo! come motore di ricerca predefinito. Un accordo quinquennale che spodesta Google, cui Mozilla aveva affidato le sue ricerche fin dal 2004

I sondaggi di

Se domenica ci fossero nuove elezioni politiche, chi voteresti?

L'opinione di Mediolanum
we chat

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it