A- A+
Cronache
rogo droga afghanistan p

Agghiacciante condanna popolare per stregoneria in Papua Nuova Guinea: una giovane madre e' stata denudata, cosparsa di benzina e bruciata viva dinanzi a una folla tra cui anche un gruppo di scolari. La donna - una ventenne di nome Kepari Leniata, secondo il quotidiano locale The National - sarebbe stata legata, torturata con un ferro rovente, cosparsa di benzina e data alle fiamme su un mucchio di spazzatura e pneumatici.

Secondo un altro giornale, il Post Courier, Kepari era accusata dai compaesani di aver ucciso un ragazzino di 6 anni con pratiche di stregoneria e quando e' stata acciuffata dalla folla inferocita la polizia non e' riuscita a intervenire. E' accaduto ieri mattina nella citta' di Mount Hagen nelle Western Highlands. Nel poverissimo Stato del Pacifico c'e' una diffusa credenza nella stregoneria: molti faticano ad accettare che siano cause naturali a provocare infortuni, malattie, eventi tragici o la morte. Secondo i quotidiani, la donna aveva ammesso di aver ucciso il ragazzino, morto in ospedale per dolori a petto e stomaco.

Tags:
stregatorturatabruciata
in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

i più visti
in evidenza
Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Costume

Uomini pazzi per kajal e barber
Makeup, su l'export. Ma la Cina...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.