Eminenza rossa al tribunale di Milano? Attesa per il libro sulle beghe del Pd

tribunale8

Malaffare, penetrazioni mafiose a livelli mai visti. Abusi edilizi e gare truccate. Banche e scalate. Un sistema sanitario piegato a interessi corporativi. Sullo sfondo sempre il Pd. Un libro di Ferruccio Pinotti e Stefano Santachiara edito da Chiarelettere sta facendo tremare la classe politica del centrosinistra. Un lavoro scomodo che parla di uomini chiave come Filippo Penati, Luigi Lusi, Ugo Sposetti ma anche di molti altri dirigenti “rossi” e degli inciuci con Berlusconi. L'attesa per l’uscita di “Tramonto rosso” è alta. La data prevista pareva essere quella di giugno, ora invece si parla di fine ottobre. E c’è chi sussurra si stia preparando un capitolo esplosivo incentrato sull’influenza del Pd all’interno del Tribunale di Milano, utile a coprire qualcuno e a “far fuori” qualcun altro…

GLI AFFARI SPORCHI DEI “ROSSI” – Il libro, secondo le intenzioni degli autori, andrebbe usato come uno strumento per capire più a fondo da chi è composta la classe politica di centrosinistra che si propone di rinnovare il Paese. Scritto come un viaggio in Italia, da nord a sud, regione per regione, città per città indaga su protagonisti, affari, scandali e inchieste. I contenuti sono ancora top secret ma di certo si sa che nel libro si parla di uomini chiave come l'ex capo della segreteria politica Pd Filippo Penati, accusato di aver imposto tangenti, o il tesoriere della fu Margherita Luigi Lusi, che ha fatto sparire 22 milioni di euro di fondi elettorali. Si parla anche del Comune di Serramazzoni (Modena) e delle indagini su abusi edilizi e infiltrazioni mafiosi mai così massicce proprio dentro la roccaforte emiliana. Pinotti e Santachiara mettono anche in luce il pericoloso rapporto del Pd con gli istituti bancari, da Unipol a Monte dei Paschi, per arrivare al controverso sistema sanitario delle regioni rosse. Insomma, il Pd non sarebbe diverso dagli altri partiti. Anzi.

UN’EMINENZA ROSSA AL TRIBUNALE DI MILANO? – Per l’uscita di “Tramonto rosso” si parlava inizialmente di giugno 2013. Da Chiarelettere fanno sapere che uscirà a fine ottobre. Il libro di Pinotti e Santachiara è tanto atteso che si sono create alcune voci. C’è chi dice che quello che pare un ritardo sia dovuto a un argomento particolarmente delicato affrontato nell’inchiesta degli autori, cioè la presunta “eminenza rossa” che agirebbe all’interno del tribunale forse più importante d’Italia, quello di Milano. Possibile che ci siano riferimenti al caso delle scalate bancarie seguito dall’allora gip di Milano, Clementina Forleo? Un’inchiesta nella quale si facevano nomi molto grossi del Pd, allora Ds. L’ex magistrato Ferdinando Imposimato raccontò di un ristretto summit nell’ufficio di Anna Finocchiaro che portò all’ispezione ministeriale ai danni del gip Forleo, la quale qualche mese dopo finì trasferita a Cremona. Il tutto sarebbe stato condito da carte “custodite” nei cassetti del tribunale e promozioni ad hoc per chi avrebbe ostacolato Forleo. Da allora c’è chi parla di una forte influenza “rossa” sul tribunale milanese. Possibile che Pinotti e Santachiara si siano occupati anche di questo materiale potenzialmente esplosivo? La risposta la avremo tra qualche settimana nelle librerie.


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

In Vetrina

Federica Panicucci milf da sballo: 49 anni e fisico da adolescente - LE FOTO

In evidenza

La De Filippi lancia il trono gay Hunziker a C'è posta per te

I sondaggi di

Se domenica ci fossero nuove elezioni politiche, chi voteresti?

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it