A- A+
Cronache
Eni e Sabic: accordo per sviluppo tecnologia innovativa
Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni

Eni e SABIC svilupperanno congiuntamente una tecnologia per la conversione del gas naturale in gas di sintesi per la produzione di combustibili di alto valore e prodotti chimici

San Donato Milanese (Mi), 8 Febbraio 2019 – Eni e SABIC hanno firmato oggi un accordo per lo sviluppo congiunto di una tecnologia innovativa per la conversione del gas naturale in gas di sintesi, dal quale produrre combustibili a elevato valore e prodotti chimici, come il metanolo.

La partnership prevede, tra le altre attività, la realizzazione di un impianto industriale dimostrativo che sarà costruito e gestito all'interno di un sito Eni. Il progetto completerà lo sviluppo della tecnologia basata sull'ossidazione parziale catalitica a breve tempo di contatto (SCT-CPO) del gas naturale, in modo da supportare ulteriormente le attività di business di Eni e SABIC, valorizzando in modo più efficiente la fonte fossile più pulita e con minori emissioni di gas serra.

Questa tecnologia è stata sviluppata inizialmente da Eni nel corso di una intensa attività di ricerca e sviluppo. A questo know-how, si aggiunge la profonda competenza della ricerca SABIC nel campo della reattoristica, nonché l’esperienza industriale e la conoscenza derivanti dalla integrazione tra processi di generazione di gas di sintesi e processi per la produzione di prodotti chimici derivati.

Con questo accordo, Eni e SABIC potranno mettere a fattor comune competenze distintive a livello mondiale nel campo della ricerca e sviluppo per garantire il successo del progetto.

Questa collaborazione porterà allo sviluppo di una tecnologia estremamente innovativa per produrre gas di sintesi migliorando l’efficienza e riducendo CAPEX e OPEX rispetto alle tecnologie tradizionali, aumentandone la flessibilità rispetto alle cariche e contribuendo a ridurre le emissioni specifiche di CO2.

L'accordo è stato firmato da Fahad Al-Sherehy, Acting, Executive Vice President Technology and Innovation (SABIC), Giuseppe Tannoia, Executive Vice President Research & Development (Eni), e Giacomo Rispoli, Executive Vice President Licensing & Supply (Eni).

Commenti
    Tags:
    enisabicsviluppo tecnologia innovativa
    in evidenza
    Marcello Lippi torna ad allenare Ct della Cina verso i Mondiali 2022

    Sport

    Marcello Lippi torna ad allenare
    Ct della Cina verso i Mondiali 2022

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019, Europee 2019: il voto nella Casa. Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019, Europee 2019: il voto nella Casa. Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid

    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.