A- A+
Cronache
Falcone, nuova pista su Capaci. "Nel commando c'era anche una donna"

Mafia, l'ombra di una donna nel commando di Capaci

L'ombra di una misteriosa coppia si allunga sulla strage che costò la vita a Giovanni Falcone, a sua moglie e ai tre poliziotti della scorta. Lo rivela oggi il quotidiano La Repubblica secondo il quale "le ultime modernissime indagini disposte dalla procura di Caltanissetta hanno fatto emergere le tracce genetiche di una donna e di un uomo su due reperti ritrovati quel maledetto pomeriggio del 23 maggio 1992".

Il ruolo di Faccia di mostro

Gli accertamenti scientifici hanno già escluso che quei due profili genetici appartengano a Giovanni Aiello, 'Faccia da mostro', l'ex poliziotto sospettato di essere un killer di Stato (è morto ad agosto), e a una sua amica, tale Virginia, entrambi sono stati indagati nei mesi scorsi dalla procura di Catania per alcuni omicidi, ma il fascicolo è stato archiviato per mancanza di riscontri alle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia. La consulenza è adesso agli atti del processo bis per la strage Falcone e la difesa del boss Lorenzo Tinnirello, condannato all'ergastolo, chiede già la riapertura dell'istruttoria dibattimentale in corte appello.

Tags:
falconecapaci
in vetrina
Donne infedeli? A Milano la mostra curata da Sgarbi "Così fan tutte"

Donne infedeli? A Milano la mostra curata da Sgarbi "Così fan tutte"

i più visti
in evidenza
Emma Marrone: "Mi devo fermare Ho un problema di salute"

Spettacoli

Emma Marrone: "Mi devo fermare
Ho un problema di salute"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver

Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.