A- A+
Cronache
Fiera Marca Gdo Bologna, slogan choc Dalla scimmia alla donna col mocio

L'evoluzione del pulito, dalla scimmia alla donna con il mocio.

 

E' questo che si sono trovati davanti ieri e oggi, 17 e 18 gennaio 2018, coloro che hanno fatto visita allo stand dell'impresa Orlandi, presso la Fiera “Marca” a Bologna. Come nella striscia di un fumetto si vedono: una scimmia piegata che pulisce a terra con un pezzo di pelliccia di animale e un osso; segue un essere metà scimmia e metà donna che lava il pavimento con straccio e spazzolone; poi una ragazza tipo cenerentola che si consuma la schiena su un vecchio mocio; infine una donna moderna in posa sexy che passa sul pavimento un modello di mocio di ultima generazione. Niente male come evoluzione: dall'osso al mocio.

 

 

Se non ci credete andate al padiglione 25, dove campeggia la mega “striscia” con sopra scritto “l'evoluzione del pulito”. La trovata pubblicitaria in realtà sembra risalire al 2014 quando l'impresa la pubblica on line. Sarà talmente piaciuta da riproporla alla Fiera nel 2018.

La foto dello stand postata in rete su Facebook scatenano l'ironia e la costernazione dei lettori. Daniela: “Una fiera darwiniana”. Ornella: “Io allora non mi sono evoluta, sono ancora alla prima fase”. La lettrice probabilmente lava i pavimenti ancora con il vecchio sistema della nonna, lo straccio a terra. Sonia: “Della serie...Pubblicità Regresso”. Ma sono anche gli uomini a ribellarsi al marketing “darwiniano” di accessori per le pulizie. Pietro: “Organizziamo un'invasione di uomini con marchio mocio concorrente”. Gli risponde Flavia ironica: “Bisognerebbe che gli uomini lo usassero in casa. Alle manifestazioni sono buoni tutti”. O più serio Massimo: “Comincino a pulirsi le deiezioni che hanno in testa, sia l'azienda che il suo pubblicitario”. Qualcuno minaccia anche di segnalare l'episodio all'Istituto Autodisciplina Pubblicitaria.

 

 

Orlandi è un gruppo multisettoriale conosciuto in tutto il mondo con 16 aziende in Italia e all’estero. Un universo di prodotti e di idee che li fa eccellere tra i professionisti delle pulizie. Nati a Gallarate nel 1933 nel settore tessile sono arrivati fino ad oggi con successo.

Espongono a Marca nella Fiera di Bologna, dedicata ai prodotti commercializzati all’interno dei punti vendita della Grande Distribuzione Organizzata, Coop, Conad, Crai, Carrefour, Auchan, Simply, ecc.

Bisogna dire però che neanche i maschi vengono risparmiati da questa visione pubblicitaria “darwiniana”. Nel sito della Orlandi infatti troviamo anche un video che pubblicizza sempre un mocio di ultima generazione con un uomo tatuato in una casa da single, con tanto di moto, attrezzi da body bulding, frigo da superscapolo e officina. Chissà chi sarà la prossima vittima dell'evoluzione? Tremiamo solo all'idea.

Tags:
slogan choc donnescimmia donnefiera bologna chocmocio donna slogan scimmiabologna mocio scimmia
in vetrina
Isola dei Famosi 2019: Taylor Mega, Sarah Altobello e... I NAUFRAGHI. Isola dei Famosi 2019 news

Isola dei Famosi 2019: Taylor Mega, Sarah Altobello e... I NAUFRAGHI. Isola dei Famosi 2019 news

i più visti
in evidenza
Nadia Toffa torna coi suoi capelli "Non sono guarita, ma..."

LE IENE, LA BELLA NOTIZIA

Nadia Toffa torna coi suoi capelli
"Non sono guarita, ma..."


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Kia PROCEED shooting brake, l'alternativa alle tradizionali station wagon

Kia PROCEED shooting brake, l'alternativa alle tradizionali station wagon


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.