A- A+
Cronache
Firenze, sit-in dei senegalesi per l'uomo ucciso: spinte a Nardella. VIDEO

Ucciso a Firenze: tensione tra la polizia e i senegalesi

I senegalesi del presidio su ponte Vespucci stanno tentando di fare un corteo, che non era autorizzato, sul lungarno Vespucci in direzione Ponte Vecchio, ma polizia e carabinieri li stanno fronteggiando con un cordone di sicurezza. Al tentativo di sfondamento, cui partecipano anche giovani dei centri sociali, le forze dell'ordine si oppongono con gli scudi e fronteggiandoli con spinte, evitando di colpire con gli sfollagente. Non tutti i senegalesi partecipano al tentativo. Una parte e' rimasta vicino al ponte.

Ucciso a Firenze: sit-in senegalesi, spinte a Nardella

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha dovuto subito abbandonare il presidio dei senegalesi al Ponte Vespucci dove era stato invitato dalla stessa associazione dei senegalesi che ha promosso la manifestazione perche' contestato con insulti e spinte sia dagli stessi immigrati, sia da parte di alcuni italiani che sembrano appartenere ai centri sociali fiorentini e a formazioni dell'estrema sinistra. Andandosene Nardella ha detto: "La storia di Firenze e' la storia del dialogo, la citta' capisce la rabbia per la morte di un uomo ma non accetta la violenza".

Tags:
firenzesit innardellasenegalesucciso firenze
in vetrina
Milan, sanzione Uefa: multa, rosa limitata e... IBRAHIMOVIC, SI RIAPRE

Milan, sanzione Uefa: multa, rosa limitata e... IBRAHIMOVIC, SI RIAPRE

i più visti
in evidenza
Icardi-Inter, ecco la svolta Wanda fa l'annuncio sul futuro

Inter News

Icardi-Inter, ecco la svolta
Wanda fa l'annuncio sul futuro

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan: la mobilità del futuro, sempre più sostenibile, autonoma e connessa

Nissan: la mobilità del futuro, sempre più sostenibile, autonoma e connessa

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.