A- A+
Cronache
Genova, Renzo Piano scende in campo per la ricostruzione del ponte

Genova, Renzo Piano scende in campo per la ricostruzione del ponte

Per la ricostruzione del Ponte Morandi, crollato il 14 agosto a Genova scende in campo anche Renzo Piano. Il grande architetto genovese ha donato alla città di Genova una "idea di ponte" che si è concretizzata nel plastico fatto trasportare stamani in Regione Liguria. Quando è crollato il viadotto Morandi “ero a Ginevra - ha detto Piano - e da allora non penso ad altro. Quello del ponte è un tema che tocca tutti”.

Renzo Piano racconta: "Dovrà essere un ponte che esprima il ricordo della tragedia"

Membri del suo staff avevano già trasportato un grande plastico negli uffici della Regione: non è escluso, ma non ci sono conferme, che si tratti un progetto per un nuovo ponte. Renzo Piano ha poi continuato: “Spero di essere utile, lo faccio con molta convinzione. Mi sono fatto un’idea di come deve essere il nuovo ponte, ma è soltanto l’inizio. Dovrà essere un ponte che esprima anche il ricordo di una tragedia”. Per quanto riguarda i tempi di ricostruzione l’architetto ha detto di non credere ai tempi record: “Bisogna fare presto, ma non in fretta”.

Piano poi tratta del tema della periferia, un tema caro all’architetto: “Ho lavorato sempre sul tema delle periferie, un'area di trasformazione, industriale e ferroviaria, un'area di straordinaria importanza per la città, Genova non può pensare di crescere né verso mare né verso monte, quindi l'area dove passava il ponte ha un grande valore urbanistico”.

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha affermato: “Si è offerto volontario da genovese competente nel campo. Abbiamo accettato ben volentieri” .

E Di Maio chiede il danno erariale contro gli ex ministri

Il governo si prepara alla battaglia legale con Autostrade:  Luigi Di Maio è pronto a richiedere un esposto per danno erariale contro gli ex ministri. Il vice presidente del consiglio ha dichiarato: "E' ora che tutti i ministri che hanno autorizzato questa follia paghino di tasca propria. Se chi ha fatto la concessione regalo ad Autostrade e chi non l'ha annullata ha causato un danno alle casse dello Stato sarà denunciato alla Corte dei conti per danno erariale: siamo già al lavoro per questo". 

Commenti
    Tags:
    genovagenova crollo ponteponte morandirenzo pianorenzo piano genovaricostruzione ponte genovagenova ricostruzione ponte

    in evidenza
    La moglie rompe il silenzio "Michael è un combattente e..."

    Schumi, parla Corinna

    La moglie rompe il silenzio
    "Michael è un combattente e..."

    i più visti
    in vetrina
    Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

    Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

    Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.